Biathlon | 31 gennaio 2020

Biathlon - Il Coronavirus costringe Bjørndalen a far restare in Europa la squadra cinese

Gli atleti cinesi avrebbero dovuto affrontare i Campionati Cinesi; probabile raduno a Ruhpolding

Biathlon - Il Coronavirus costringe Bjørndalen a far restare in Europa la squadra cinese

Il Coronavirus costringe Ole Einar Bjørndalen e Darya Domracheva a restare in Europa. I due ex campioni avevano in programma di tornare in Cina con la loro squadra, più precisamente in Mongolia, per affrontare i Campionati Cinesi.

Secondo quanto riportato dal portale norvegese VG, però, alla squadra cinese è stato vietato di ritornare in Asia, a causa dell’epidemia di Coronavirus. Una notizia che da una parte non ha infastidito molto l’ex campione norvegese, in quanto le temperature polari mongole (tra i -18 e -25° previsti) avevano spaventato non poco Bjørndalen.
A questo punto la nazionale cinese si fermerà in Europa, dove preparerà il Mondiale di Anterselva. Probabilmente Bjørndalen e Domracheva dovrebbero far allenare la propria squadra in Germania, a Ruhpolding. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: