Sci di fondo | 03 febbraio 2020

Fondo - Marco Selle spiega: "In Coppa del Mondo chi ha condizione e livello per starci"

Il dt dello sci di fondo italiano spiega le sue scelte, dando anche una spinta agli atleti: "Panisi è un esempio da seguire. Determinazione, fame e voglia di emergere che deve essere da esempio per tutti, soprattutto chi ha il privilegio di farlo di professione "

Fondo - Marco Selle spiega: "In Coppa del Mondo chi ha condizione e livello per starci"

Ha ricevuto diverse critiche alcune settimane fa per aver portato a Nove Mesto un contingente di atleti ridotto rispetto alle possibilità e probabilmente ne subirà altre nelle prossime tappe quando la squadra italiana potrebbe presentarsi con pochi atleti al via in Coppa del Mondo. Marco Selle ha parlato delle scelte fatte dalla Direzione Agonistica, nell'intervista che ha rilasciato ai nostri microfoni.

Il dt del fondo azzurro è partito partendo dall'ottima organizzazione del Bergamo Ski Tour, per poi commentare i risultati dei Campionati Italiani, complimentarsi con Panisi, definito "uno stimolo per gli altri", fare un bilancio della prima parte della stagione, non andata come si sperava, ed affrontare quindi argomenti importanti come l'assenza di ricambi, la scelta di presentarsi in Coppa del Mondo con un contingente ridotto e il confronto con gli altri paesi alpini, in particolare la Francia.

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: