Sci alpinismo | 07 febbraio 2020

Sci Alpinismo - Coppa del Mondo Junior: vertical ad Aurélien Gay e Grace Staberg, Lisa Moreschini è seconda

A Berchtesgaden si è aperta la tappa di Coppa del Mondo di sci alpinismo; buon podio per la trentina nella vertical

Foto Maxime Schmid (Profilo Facebook dell'atleta)

Foto Maxime Schmid (Profilo Facebook dell'atleta)

Sono lo svizzero Aurélien Gay e la statunitense Grace Staberg i vincitori della vertical junior.

Nella gara femminile, disputatasi su un percorso più breve, Staberg ha presto staccato la concorrenza, vincendo con 50” di vantaggio sulla trentina Lisa Moreschini, del GS Monte Giner. In terza piazza la svizzera Caroline Ulrich, distante 1’36” dalla vincitrice. Ai piedi del podio Samantha Bertolina.

Anche nella gara maschile non c’è stata partita, lo svizzero Aurélien Gay ha vinto nettamente, addirittura quasi un minuto sull’austriaco Paul Verbnjak. Sul terzo gradino del podio ancora un rossocrociato, Robin Bussard, che con uno spunto finale ha avuto la meglio su Leo Besson, altro svizzero, e lo spagnolo Albert Angles Perez, che sono arrivati in volata. Sesto Matteo Sostizzo, primo degli azzurri. Nella top ten anche Luca Tomasoni, nono.

CLASSIFICA FINALE TOP 5 FEMMINILE
1ª G. Staberg (USA) 26’23.4
2ª L. Moreschini (ITA) +50.1
3ª C. Ulrich (SUI) +1’36.1
4ª S. Bertolina (ITA) +1’56.0
5ª M. Ravinel IFRA) +2’50.0

CLASSIFICA FINALE TOP 5 MASCHILE
1° A. Gay (SUI) 20’40.4
2° P. Verbnjak (AUT) +56.8
3° R. Bussard (SUI) +1’04.8
4° L. Besson (SUI) +1’07.6
5° A.A. Perez (ESP) +1’08.2
Gli italiani:
6° M. Sostizzo +1’24.8
9° L. Tomasoni +1’52.5
13° P. Festini Purlan +2’17.7

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: