Sci di fondo | 17 febbraio 2020

Fondo - Klæbo a Trondheim per controllare la frattura al dito: sarà al via della sprint di Åre

L'atleta norvegese ha ricevuto dalla FIS il permesso di viaggiare in macchina: "Ora il mio unico pensiero sono le restanti gare dello Ski Tour 2020"

Foto Flavio Becchis

Foto Flavio Becchis

I problemi al dito fratturato si sono evidentemente fatti sentire. Johannes Klæbo ha faticato a Östersund, chiudendo con un 31° e un 25° posto le due gare disputate in Svezia. Il campione norvegese è andato ieri a Trondheim per un check up al dito, ricevendo il permesso dalla FIS di non viaggiare in treno come invece previsto dal regolamento dello Ski Tour 2020.

L’atleta è andato in macchina a Trondheim, dove ha ricevuto notizia dai medici che la frattura è invariata, quindi Klæbo sarà regolarmente al via della sprint di Åre, in programma domani.

Nel comunicato ufficiale della federazione norvegese, Klæbo ha rilasciato una sua dichiarazione: «Non voglio concentrarmi sulla mia frattura al dito. Ora il mio unico pensiero sono le restanti gare dello Ski Tour 2020».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: