Combinata | 04 marzo 2020

Combinata Nordica - Mondiali Juniores: dominio di Jens Luraas Oftebro

Nessun dubbio già alla vigilia sulla vittoria del norvegese; alle sue spalle Lamparter e Blondeau; decima piazza per un buon Radovan, dodicesimo Bortolas

Combinata Nordica - Mondiali Juniores: dominio di Jens Luraas Oftebro

Nessuno aveva alcun dubbio sul nome dell’atleta che avrebbe vinto la medaglia d’oro nella Gundersen HS104/10km del Mondiale Juniores di Oberwiesenthal. Ovviamente c’era un solo indiziato per il successo finale ed a trionfare alla fine è stato proprio lui: Jens Luraas Oftebro. Il fortissimo norvegese, grande protagonista anche in Coppa del Mondo, ha vinto la gara già nel segmento di salto come ovvio che fosse.

Nell’inseguimento è infatti partito con 52” di vantaggio sul giapponese Daimatsu Takehana, che è stato però squalificato per essere partito in anticipo. Così quello del norvegese è stato ancora più un monologo, una passeggiata da lui conclusa con 1’14” di vantaggio sull’austriaco Johannes Lamparter, il migliore sugli sci stretti.

Sul terzo gradino del podio, grazie a una grande rimonta nel segmento di fondo, il francese Gael Blondeau, capace di recuperare dalla 13ª posizione e concludere sul podio beffando al fotofinish lo sloveno Rok Jelen, al termine di una volata a tre che ha coinvolto anche il tedesco Christian Frank, partito terzo dopo il salto.

Bel decimo posto per l’azzurro Stefano Radovan, del GS Monte Giner, capace di recuperare dal 19° posto del salto, grazie alla quinta miglior prestazione sugli sci stretti. Non male per un classe 2003, che ha l'età per disputare altre tre edizioni dei Mondiali Juniores. Dodicesimo, invece, l’atleta dell’US Dolomitica, Iacopo Bortolas, giunto di un soffio alle spalle del connazionale, anch'egli 2003. 25ª piazza per Domenico Mariotti e 49ª per Manuel Facchini

CLASSIFICA FINALE
1° J.L. Oftebro (NOR) 24’00.1
2° J. Lamparter (AUT) +1’14.1
3° G. Blondeau (FRA) +2’05.8
4° R. Jelen (SLO) +2’05.8
5° C. Frank (GER) 2’07.3
6° S. Rettenberg (AUT) +2’17.1
7° S. Oestvold (NOR) +2’39.6
8° M. Baud (FRA) +2’42.7
9° A. Kettunen (FIN) 2’45.3
10° S. Radovan (ITA) 2’45.9
Gli altri italiani
12° I. Bortolas +2’48.9
25° D. Mariotti +4’39.4
49° M. Facchini +9’19.7

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: