Biathlon | 18 marzo 2020

Biathlon - Guberniev: "Le vittorie di Fourcade e Wierer hanno reso il biathlon più popolare"

Il giornalista russo ha ricordato un curioso aneddoto: "Quando mostrai la foto di Wierer a Francesco Totti, mi disse solo che era una bella ragazza ma non sapeva fosse un'atleta perché non conosceva il biathlon"

Biathlon - Guberniev: "Le vittorie di Fourcade e Wierer hanno reso il biathlon più popolare"

Il popolare giornalista russo Dmitry Guberniev, voce del biathlon in Russia, ha reso omaggio a Martin Fourcade e a quanto ha fatto nel biathlon, affermando anche quanto il campione francese e Dorothea Wierer stiano contribuendo a rendere più popolare questo sport anche in paesi come Francia e Italia, dove fino a poco fa era quasi sconosciuto.

«Il momento dell'addio di Fourcade è stato bellissimo - ha affermato Guberniev - c'erano tanti abbracci e champagne. Non ho dubbi che in pochi anni Martin possa diventare un eccellente dirigente sportivo. Di recente ho appreso che Fourcade non è mai stato riconosciuto come il miglior atleta in Francia. Allo stesso tempo ricordo come quattro anni fa abbiamo mostrato le sue fotografie a persone in Francia che dicevano di non conoscere un simile atleta. Un anno e mezzo fa, ho mostrato una fotografia di Dorothea Wierer a Francesco Totti. Francesco disse che era una bella ragazza, ma non sapeva fosse un'atleta. Gli risposi che era una campionessa del mondo e medaglia olimpica di biathlon. A quel punto Totti mi chiese che cos'è il biathlon. Nonostante ciò, i titoli di Fourcade e Wierer hanno fatto aumentare molto seriamente la popolarità del biathlon anche in questi paesi dove non è tradizionale. La Francia sta cambiando molto in questo senso. Grazie a Fourcade ad Annecy abbiamo avuto un evento incredibilmente emozionante, con tantissimi stand. Martin è divenuto quella stella in grado di guidare un movimento, che Poiret non poteva essere. Dietro Fourcade è cresciuta una magnifica galassia di biatleti francesi. Credo che Quentin Fillon Maillet lottera con Johannes Bo per la Coppa del Mondo nella prossima stagione».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: