Coppa del Mondo | 21 dicembre 2019

FONDO - Doppietta svedese a Planica, vince Sundling su Nilsson

Caduta di Linn Svahn a 50 metri dal traguardo che preclude la tripletta svedese. Nessuna norvegese in finale.

Il podio della sprint femminile

Il podio della sprint femminile

Jonna Sundling si impone per la seconda volta in carriera in una sprint trionfando a Planica sulla connazionale Stina Nilsson e la new entry americana Julia Kern.

In un finale concitato, che ha visto l'eliminazione con caduta della sorprendente vincitrice di Davos Linn Svahn, dopo il traguardo infuriata e sesta, le svedesi mancano la possibilità della tripletta ma portano a casa comunque la vittoria e il secondo posto.

Sorprende quindi la ventiduenne Kern, mai meglio che undicesima prima di oggi, che ha superato la più esperta connazionale Sophie Caldwell, quarta, e la beniamina di casa Anamarija Lampic, quinta.

Giornata nera per le norvegesi delle quali nessuna è riuscita a raggiungere l'atto finale, complice anche l'autoeliminazione per un contatto con doppia caduta di Maiken Caspersen Falla e Ane Appelkvist Steneseth nella prima semifinale.

Condizioni di pioggia e grandine che hanno reso il tracciato viscido e difficile per la preparazione degli sci. A farne le spese nei quarti di finale è stata soprattutto l'elvetica vincitrice delle eliminatorie Laurien Van Der Graaff, prima incorsa nella rottura di un bastoncino e poi caduta quando sembrava aver recuperato la chance di passare il turno.

Non sono riuscite a superare lo scoglio dei quarti di finale le azzurre Greta Laurent, diciannovesima, e Alice Canclini, trentesima. La valdostana non aveva brillato come al solito in qualificazione e non ha colto l'occasione di superare il turno nonostante gli imprevisti che hanno messo fuori dai giochi un paio di avversarie nel suo quarto. Diverso il discorso per la venticinquenne valtellinese che ha combattuto nei limiti delle sue possibilità, rilanciando l'azione ripetutamente con coraggio.

Domani si gareggia a coppie nella team sprint.

Clicca qui per la classifica completa

 

 

 

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: