Sci di fondo | 17 marzo 2020

Sci di fondo - Coppa del Mondo: tutte le classifiche della stagione 2019/20

Bolshunov e Johaug i vincitori della generale e della classifica distance, Klæbo e Svahn vincono nella sprint

Sci di fondo - Coppa del Mondo: tutte le classifiche della stagione 2019/20

A causa del diffondersi nel nuovo coronavirus, Covid-19, la stagione dello sci di fondo si è chiusa anticipatamente, prima del regolare svolgimento delle gare nordamericane. La Coppa del Mondo si è quindi conclusa con la 50km di Oslo-Holmenkollen, che aveva incoronato proprio Alexander Bolshunov, diventato poi vincitore della classifica generale. Nessun dubbio, il russo avrebbe vinto anche se si fosse regolarmente gareggiato avendo un vantaggio di 495 punti su Johannes Klæbo.
Quest’ultimo si è rifatto con la coppa di specialità sprint, messa in dubbio per un attimo soltanto dopo la decisione della Norvegia di non partecipare all’ultima tappa e la comunicazione della FIS che i punti per lo Sprint Tour (200 al vincitori) sarebbero stati conteggiati anche nella coppa di specialità oltre che nella generale, cosa della quale erano praticamente tutti all’oscuro fino al weekend norvegese. Alla fine giustissimo che la coppa sia andata a Klæbo, capace di non perdere una sprint quasi per due intere stagioni (ultimo passo falso a Lillehammer, dicembre 2018). Lo stop anticipato della stagione, purtroppo, non ha permesso a Federico Pellegrino di lottare fino all’ultimo per salire sul podio della classifica sprint per il quinto anno consecutivo, interrompendo così a quattro la serie di podi. Peccato perché le gare americane erano molto adatte a lui. L'azzurro più che mai quest'anno ha sorretto l'Italia, seppur senza vincere, riuscendo comunque a salire diverse volte sul podio in una battaglia sempre più serrata, con tanti atleti saliti di livello nelle sprint.

In campo femminile, invece, la Coppa del Mondo era già stata assegnata ad Oslo, con Johaug che aveva già da tempo chiuso il discorso, semmai era stato aperto. Poco da dire, già era senza rivali al via della stagione, in più Østberg, Andersson, Nilsson e Karlsson per diversi motivi sono state messe fuorigioco da infortuni vari, quindi la sua è stata una semplice passeggiata. Purtroppo la cancellazione delle ultime gare non ha consentito di vedere una bellissima lotta per la coppa di specialità sprint alla quale erano iscritte quattro contendenti: Linn Svahn, Jonna Sundling, Ana Lampic e Natalia Nepryaeva. Alla fine la coppetta è andata alla giovanissima svedese, che al primo colpo ha portato a casa questo bellissimo risultato.

CLASSIFICA GENERALE MASCHILE TOP 10
1° A. Bolshunov (RUS) 2221
2° J.H. Klæbo (NOR) 1726
3° P. Golberg (NOR) 1311
4° S.H. Krüger (NOR) 1260
5° S. Røthe (NOR) 1257
6° I. Niskanen (FIN) 1221
7° H.C. Holund (NOR) 954
8° S. Ustiugov (RUS) 908
9° E. Iversen (NOR) 875
10° D. Cologna (SUI) 649
Gli Italiani
16° F. Pellegrino 440
30° F. De Fabiani 251
63° G. Salvadori 80
77° M. Rastelli 46
89° S. Zelger 28
91° M. Hellweger 27
122° S. Daprà 11
122° P. Ventura 11
127° D. Graz 9
135° M. Abram 5

CLASSIFICA GENERALE FEMMINILE TOP 10
1ª T. Johaug (NOR) 2508
2ª H. Weng (NOR) 1697
3ª N. Nepryaeva (RUS) 1356
4ª A.U. Jacobsen (NOR) 1289
5ª I.F. Østberg (NOR) 1110
6ª J. Diggins (USA) 1078
7ª E. Andersson (SWE) 891
8ª S. Maubet Bjornsen (USA) 855
9ª K. Parmakoski (FIN) 829
10ª T. Stadlober (AUT) 793
Le italiane
48ª A. Comarella 117
50ª G. Laurent 104
52ª L. Scardoni 74
54ª E. Brocard 69
92ª I. Debertolis 12
115ª F. Franchi 3
118ª A. Canclini 3

CLASSIFICA SPRINT MASCHILE TOP 10
1° J.H. Klæbo (NOR) 550
2° E. Valnes (NOR) 405
3° P. Golberg (NOR) 386
4° F. Pellegrino (ITA) 385
5° L. Chanavat (FRA) 373
6° A. Bolshunov (RUS) 330
7° G. Retivykh (RUS) 325
8° H.S. Taugbøl (NOR) 294
9° J. Haeggstroem (SWE) 268
10° S.B. Skar (NOR) 261
Gli altri italiani
36° F. De Fabiani 54
45° M. Rastelli 41
52° S. Zelger 28
54° M. Hellweger 27
75° D. Graz 9

CLASSIFICA SPRINT FEMMINILE TOP 10
1ª L. Svahn (SWE) 509
2ª J. Sundling (SWE) 486
3ª A. Lampic (SLO) 472
4ª N. Nepryaeva (RUS) 358
5ª M.C. Falla (NOR) 351
6ª S. Caldwell (USA) 338
7ª N. Faehndrich (SUI) 318
8ª A.U. Jacobsen (NOR) 232
9ª M. Dahlqvist (SWE) 220
10ª S. Maubet Bjornsen (USA) 219
Le italiane
22ª G. Laurent 104
29ª L. Scardoni 74
70ª E. Brocard 7
78ª I. Debertolis 5
83ª F. Franchi 3
85ª A. Canclini 2

CLASSIFICA DISTANCE MASCHILE TOP 10
1° A. Bolshunov (RUS) 1293
2° S. Røthe (NOR) 864
3° I. Niskanen (FIN) 840
4° S.H. Krüger (NOR) 776
5° H.C. Holund (NOR) 694
6° J.H. Klæbo (NOR) 616
7° E. Iversen (NOR) 443
8° S. Ustiugov (RUS) 435
9° D. Cologna (SUI) 425
10° P. Golberg (NOR) 365
Gli italiani
28° F. De Fabiani 137
46° G. Salvadori 60
52° F. Pellegrino 31
76° S. Daprà 11
76° P. Ventura 11

CLASSIFICA DISTANCE FEMMINILE TOP 10
1ª T. Johaug (NOR) 1451
2ª H. Weng (NOR) 920
3ª E. Andersson (SWE) 717
4ª N. Nepryaeva (RUS) 652
5ª I.F. Østberg (NOR) 644
6ª A.U. Jacobsen (NOR) 622
7ª K. Parmakoski (FIN) 561
8ª J. Diggins (USA) 534
9ª T. Stadlober (AUT) 520
10ª C. Kalla (SWE) 477
Le italiane
33ª A. Comarella 65
50ª E. Brocard 31
73ª I. Debertolis 7

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: