Sci di fondo | 03 aprile 2020

Fondo - In tempo di coronavirus la Federazione Svedese organizza una 15km virtuale

Dal momento che in Svezia sono vietati assembramenti, ma si può uscire di casa, ogni atleta potrà coprire la distanza su una pista omologata e riportare il proprio tempo su un'applicazione

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

La Svezia è un mondo un po’ a parte in queste settimane. Mentre quasi ovunque regna il lockdown, che ha portato tutti a chiudersi in casa, gli svedesi non hanno dei veri e propri divieti, è stato chiesto loro di evitare comportamenti rischiosi per la comunità, ma si può continuare a uscire di casa.
Sono però ovviamente vietati assembramenti con più di cinquanta persone, motivo per cui sono state sospese le competizioni nazionali. Proprio per questo motivo la Federazione Svedese di fondo ha proposto una gara virtuale attraverso l’APP RaceOne, che si svolgerà domenica 5 aprile.

Coloro che si iscriveranno entrato la sera del 4 aprile, al prezzo di 100 corone svedesi (9 euro), si affronteranno domenica 5 aprile su una distanza di 15km, identica per uomini e donne, ovviamente su neve, e dovranno farlo su una pista omologata. Ovviamente bisognerà rispettare le regole evitando assembramenti. Gli atleti avranno tempo di competere dalle 6.00 alle 12.00 di domenica e potranno riportare il proprio risultato sull’applicazione RaceOne entro le 13.00. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: