Salto | 04 aprile 2020

Salto e combinata nordica: il GS Monte Giner celebra i grandi risultati conseguiti nella Coppa Italia 2020

In evidenza gli atleti del Monte Giner nelle squadre Nazionali

Salto e combinata nordica: il GS Monte Giner celebra i grandi risultati conseguiti nella Coppa Italia 2020

Stagione terminata in anticipo ma con tante soddisfazioni per il G.S.MONTE GINER di Massimino Bezzi: tutti i ragazzi hanno ottenuto ottimi risultati.

GIULIO BEZZI squadra Nazionale  -B- combinata nordica ha esordito in Coppa del Mondo di combinata a Predazzo partecipando al circuito di Coppa Intercontinentale.

DOMENICO MARIOTTI squadra Nazionale –B- Juniores combinata nordica, ha vinto una gara il ALPEN CUP di combinata  a Oberhof-Ger e conquistto due secondi posti a Planica classificandosi al 3° posto nella generale del circuito; ha partecipato anche ai Campionati Mondiali Juiniores

GIOVANNI BRESADOLA squadra Nazionale –B-Juniores  salto speciale ha vinto i Campionati Italiani Assoluti 2020 precedendo i Gruppi sportivi militari. Da 60 anni un civile non vinceva questo titolo ha partecipato a gare di Coppa del Mondo e Intercontinentale. Ha partecipato ai Campionati Mondiali Juniores

STEFANO RADOVAN squadra Nazionale –B Juniores combinata nordica ha conquistato una medaglia di bronzo ai GIOCHI OLIMPICI GIOVANILI a Losanna nella spettacolare stafetta mista. Ha partecipato ai Mondiali Juniores conquistando un ottimo 10°postonella 10 km e un 5° posto in staffetta.

GIADA  TOMASELLI  squadra Nazionale –B salto speciale femminile dopo la partecipazione ai Mondiali Assoluti a Seefeld (Aut) nel 2019, reduce da una stagione che l'ha vista ferma per infortunio è riuscita ai GIOCHI OLIMPICI GIOVANILI a Losanna a centrare un buon 11° posto . Ha partecipato ai Campionati Mondiali Juinores.

LISA MORESCHINI squadra Nazionale sci alpinismo dopo le vittorie in Coppa Italia e aver vinto il titolo tricolore juniores il 6 genaio 2020, a febbraio a Barchstgaden-Ger vince la sua prima gara di COPPA DEL MONDO di sci alpinismo nel fuori pista, con un 2° nella sprint e un 3° nella vertical.

"Un grazie va alla Polizia di Stato per la collaborazione del tecnico Andrea Bezzi per questi i risultati dei ragazzi che fanno parte delle squadre Nazionali e che partecipano alle varie  tappe dei massimi circuiti a livello Mondiale, ma anche ai ragazzi che gravitano per gli allenamenti settimanali  sia nel periodo estivo che invernale hanno  ottenuto dei lusinghieri risultati."

E’ stato un anno da incorniciare, con il rinnovamento dello staff tecnico e la consolidata collaborazione, come allenatore, dell’olimpionico Davide Bresadola dell'Esercitocoadiuvato dagli allenatori Gabriele Zambelli e Giulio Bezzi per il salto, Cristina Delpero e Pier Ettore Gabrielli per il fondo e lo skiroll, Andrea Bezzi per i materiali, Angelo, Roberto  Tomaselli e Francesco Rosatti per tutta l’impiantistica. Siamo riusciti a predisporre gli impianti e portare a termine tutti gli allenamenti programmati anche in questa stagione invernale, con una partecipazione precisa e totale dei ragazzi del Centro, infatti i risultati non si sono fatti attendere: 

La società saluta con orgoglio la vittoria, ancora una volta, della COPPA ITALIA, classifica massimo circuito Nazionale.

Daniel  Dell’Eva COPPA ITALIA 2020  U.10: 1°salto speciale, 3°combinata nordica 

Daniel Taraboi  COPPA ITALIA 2020  U.10: 2°salto speciale, 1° combinata nordica

Nicolas Pedergnana COPPA ITALIA 2020 U.10: 3°salto speciale, 2° combinata nordica

Domenico Pedergnana Medaglia d’argento ai CAMPIONATI Italiani U.13 nel salto speciale e in combinata e 2° in Coppa Italia salto speciale, 3° in combinata nordica.

Da ricordare i tre ragazzi U.16 Davide Moreschini,Emanuele Zambelli,Jacopo Bigoni impegnati al College di Pozza di Fassa che si sono ritagliati delle ottime soddisfazioni partecipando a gare a livello Internazionale.

E ancora tutti gli atleti giovanissimi che hanno partecipato con grande spirito sportivo, traendo grande soddisfazioni e insegnamenti per la vita dal salto con gli sci e dallo sci da fondo.

IL PRESIDENTE MASSIMINO BEZZI  - Ringraziamenti e preoccupazioni

Ancora, per l’ennesima volta, una vittoria di squadra che conferma l’ottima qualità del lavoro svolto metodicamente per tutto l’arco dell’anno portato avanti dai tecnici, ma anche dai tanti volontari che di volta in volta vengono interessati e che sono sempre disponibili a dare una mano, le Amministrazioni, gli Sponsor, la Federazione, il nostro Comitato Trentino FISI , la scuola e non per ultime le famiglie vicine al nostro movimento che mettono in condizione i tecnici di poter lavorare tutti in sintonia per poter portare sempre più in alto questo movimento sportivo che ha dato tanto e darà sempre più soddisfazioni ai nostri ragazzi, sicuramente anche l’impiantistica sarà un volano importante.

Da queste righe anche delle preoccupazioni per il momento che l’Italia sta attraversando, un pensiero va a tutte le famiglie che sono state toccate da questo virus, penso che anche lo sport, parlo dello sport al nostro livello, a livello giovanile dilettantistico e volontaristico, non sarà come prima, ma sicuramente questo sport potrà essere una delle medicine per poter alzare la testa e continuare una vita sociale/ sportiva per la nostra Italia a favore dei nostri ragazzi.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: