Salto | 19 maggio 2020

Salto - Da Willingen Five a Six: nell'evento sarà valido anche il salto domenicale di qualificazione

Più basso il premio per il vincitore che scende da 25 a 15mila euro, ma saranno premiati anche il secondo e terzo classificato

Salto - Da Willingen Five a Six: nell'evento sarà valido anche il salto domenicale di qualificazione

Alla sua quarta edizione il torneo di Willingen cambierà formato. L’evento creato nella stagione 2017/18, chiamato Willingen Five, il cui successo viene assegnato al miglior saltatore nelle cinque serie (qualificazione del venerdì, due salti della gara del sabato e i due della domenica), è stato vinto nelle prime tre edizioni di Kamil Stoch, Ryoyu Kobayashi e Stephan Leyhe.

Dal prossimo inverno, però, il torneo verrà trasformato in Willingen Six. Infatti, ai cinque salti già validi per assegnare la vittoria finale, è stato aggiunto anche quello di qualificazione della domenica, i cui punti verranno quindi conteggiati.

Rispetto alle altre tre edizioni, poi, si aggiunge un’altra novità riguardante i premi in denaro. Se fino a oggi sono stati assegnati 25mila euro al vincitore, dal prossimo anno la cifra scenderà a 15mila, perché riceveranno soldi anche il secondo (10mila euro) e il terzo (5mila euro).

Jürgen Hansel, direttore delle competizioni di Willingen, in programma dal 29 al 31 gennaio, ritiene che le gare si disputeranno regolarmente, anche se potrebbero esserci limitazioni: «Speriamo che con il nuovo anno, l’epidemia di coronavirus non sia più grave come oggi. Forse la competizione si svolgerà senza pubblico o co un numero limitato di spettatori». L’eventuale vendita dei biglietti dovrebbe partire in ottobre.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: