Sci di fondo | 20 maggio 2020

Fondo - Ola Vigen Hattestad entra nello staff tecnico della nazionale femminile norvegese

A pochi giorni dal ritiro di sua moglie Katja Visnar, l'ex sprinter ha annunciato il suo passaggio nello staff tecnico della nazionale norvegese; focus incentrato ovviamente sulle sprint

Fondo - Ola Vigen Hattestad entra nello staff tecnico della nazionale femminile norvegese

Se la Norvegia domina nello sci di fondo femminile per quanto riguarda le gare distance, lo stesso non si può dire da alcuni anni nelle sprint. Nelle ultime quattro stagioni, infatti, le norvegesi sono state superate nel numero di vittorie dalla Svezia in questo particolare format di gara. Per completare bene l’informazione, però, va aggiunto che in ogni caso una norvegese ha vinto l’oro nella sprint nelle ultime cinque edizioni dei Mondiali (tre volte Bjørgen e due Falla), tanto che l’ultima non norvegese a conquistare un oro mondiale è stata la nostra Arianna Follis nel lontano 2009. Dall’altra parte, però, c’è anche l’oro olimpico sfuggito a Pyeongchang nel 2018 e le difficoltà palesate nelle team sprint.

La federazione norvegese ha quindi deciso di puntare su un ex sprinter, che da appena due stagioni ha iniziato ad allenare, Ola Vigen Hattestad. Da atleta, il trentottenne norvegese ha avuto la grande gioia di vincere l’oro olimpico nella sprint di Sochi del 2014, due ori ai Mondiali di Liberec del 2009 (sprint e team sprint), più un argento nella team sprint di Oslo del 2011 e un bronzo nella sprint di Falun del 2015. Hattestad ha anche vinto in tre occasioni la coppa di specialità sprint e ottenuto ben 13 successi individuali in Coppa del Mondo, quasi equamente divisi, sette in classico e sei in skating. Terminata la sua carriera ha lavorato per due anni nello staff tecnico della Slovenia, allenando sua moglie Katja Visnar, che nel 2019 in coppia con Lampic ha vinto l’argento nella team sprint del Mondiale di Seefeld. A 36 anni quest’ultima ha annunciato il suo ritiro pochi giorni fa, quindi suo marito ha aspettato per comunicare il suo ingresso nella nazionale norvegese, dove affiancherà l’allenatore Ole Morten Iversen.

«Non potevo lasciarmi sfuggire questa opportunità – ha affermato Hattestad nel comunicato diffuso dalla Federazione Norvegeseanche se questa volta non era la migliore per la mia famiglia. Spero di poter contribuire al successo della squadra con le mie conoscenze sulla sprint e proseguire il buon lavoro già sviluppato nel team».

Iversen gli ha dato il benvenuto: «Sia io che le ragazze non vediamo l’ora di vederlo entrare nella squadra Elite femminile, con la sua recente esperienza come allenatore della squadra nazionale e quella di atleta di alto livello. Ola conosce molto delle ragazze già da tempo e anche la nostra filosofia di allenamento. Sa cosa è richiesto. Con il suo passato da uno dei migliori sprinter al mondo, Ola sarà in grado di proseguire il buon lavoro dell’ex allenatore Geir Endre Rogn, con un focus particolare sulle sprint per i prossimi Mondiali di Obestdorf e le Olimpiadi di Pechino»

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: