Sci di fondo | 23 maggio 2020

Fondo - "Grazie Franz"! La lettera delle azzurre della squadra Juniores 19/20 al loro ex allenatore

Nicole Monsorno, Martina Di Centa, Emilie Jeantet e Valentina Maj, passate tra le senior, insieme ad Anna Rossi (ancora Juniores) hanno inviato una lettera di ringraziamenti a Francesco Semenzato, che pubblichiamo

Fondo - "Grazie Franz"! La lettera delle azzurre della squadra Juniores 19/20 al loro ex allenatore

Quattro azzurre della nazionale Under 20 della passata stagione sono entrate a far parte quest’anno della Squadra Milano Cortina 2026, un passo importante per l’inizio della loro carriera da senior. Le 2000 Nicole Monsorno, Martina Di Centa, Emilie Jeantet e Valentina Maj lavoreranno con Pasini e Paredi per affrontare al meglio questa nuova fase e prepararsi all’obiettivo a lungo termine delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026. Prima di tuffarsi in questa nuova entusiasmante avventura, però, le quattro giovani azzurre, insieme all’ex compagna di squadra Anna Rossi, ancora in età juniores, hanno voluto ringraziare Francesco Semenzato, che nelle ultime due stagioni le ha seguite con la nazionale Under 20. Le cinque giovani atlete hanno quindi deciso di scrivere una lettera al loro ex allenatore, che riceviamo e pubblichiamo.

“Ciao Franz!
Eccoci arrivate nel mondo dei senior, quello dei grandi!
Questa stagione è molto importante per noi perché passiamo di categoria (tranne Anna), portandoci dietro, grazie a te, un bagaglio colmo di esperienze e insegnamenti, che in questi anni ci hai trasmesso con grande passione.
Per questo volevamo ringraziarti, perché proprio per quelle ore “nauseanti” di tecnica, ora Nicole dopo due anni ha imparato a fare le virgole ma non le capriole (ahah), Emilie ha iniziato ad usare le braccia, Valentina fa bene in corto, Martina è migliorata nella scivolata spinta e a medicarsi le ferite, la nostra mitica Anna ha iniziato a fare il doppio “dritto e apro”.
Ma non ci dimenticheremo mai nemmeno delle partite a calcetto, dei viaggi in furgone cantando Zorro e Baby K, che ti piace tanto, delle partite a hockey, delle gimkane, dei tuoi zin zan nei momenti di fatica estrema e dei bellissimi quiz culturali, fortunatamente evitati grazie all’antidoping.
Ma il vero motivo di questa lettera è per ringraziarti, in quanto è anche grazie a te se abbiamo ottenuto dei buoni risultati soprattutto di squadra e si è creato un bel gruppo, che ci ha permesso di superare ogni difficoltà, facendoci cogliere e vivere al massimo ogni opportunità.
Oltre a te, volevamo ringraziare anche la nostra super fisio, Francesca Coperchini, che ci ha sempre aiutate con i problemi fisici e di cuore.
Ultimi, ma non per importanza, tutti gli skiman e i tecnici che ci hanno seguite finora.
Non appena questo brutto momento finirà, ricordati Franz…. pizza e birra, “te tocca pagà”!
Firmato: Nicole, Martina, Emilie, Valentina ed Anna”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: