Sci di fondo | 26 maggio 2020

Fondo - Incidente in allenamento: che spavento per Jessica Löschke, subito operata a Dresda!

L'atleta della nazionale femminile tedesca è scivolata infilandosi involontariamente il bastone nel polpaccio; un elicottero l'ha trasportata a Dresda, dove l'operazione d'emergenza è andata bene; a giugno potrà allenarsi

Fondo - Incidente in allenamento: che spavento per Jessica Löschke, subito operata a Dresda!

Un particolare quanto rischioso incidente è accaduto a Jessica Löschke, talento del fondo femminile tedesco. Nel corso di un allenamento di corsa con i bastoni, vicino a Oberwiesenthal, non lontano al confine con la Repubblica Ceca, la 2000 tedesca è caduta spingendo involontariamente il bastone nel proprio polpaccio sinistro. L’allenatore ha provato ad aiutarla, ma il bastone si era bloccato, così la giovane ha iniziato a perdere tanto sangue e ad urlate. L'allenatore ha chiamato immediatamente i soccorsi, che sono intervenuti sul posto, ma non sono stati però in grado di rimuovere completamente il bastone, la cui punta è rimasta all’interno della gamba della ragazza. Si è quindi deciso di chiamare un elicottero di soccorso, con il quale l’atleta è stata trasportata e operata d’urgenza all’ospedale universitario di Dresda.

In sala operatoria la punta del bastone è stata rimossa e fortunatamente si è potuto constatare che la giovane atleta tedesca non ha subito alcun danno grave. «Jessica è stata molto fortunata in questa sventura – ha affermato Tom Kastner, dottore della nazionale tedesca, a Bild – né i vasi sanguigni tantomeno i nervi sono stati colpiti dal bastone».

Jessica Löschke dovrebbe quindi poter riprendere ad allenarsi nel mese di giugno. Dopo il brutto spavento la giovane tedesca può tornare a concentrarsi sulla prossima stagione, nella quale farà il suo esordio tra le senior: «All’inizio ero scioccata, ma le cure e l’operazione a Dresda sono state molto professionali»

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: