Sci di fondo | 27 maggio 2020

Granfondo - Doppio colpo per il Team Ragde Eiendom: subito Bjørgen, poi anche Johaug

La quarantenne Marit Bjørgen sarà al via della stagione delle lunghe distanze con obiettivo Marcialonga e Vasaloppet; Johaug difficilmente farà gare quest'anno, ma ha intenzione di unirsi al circuito in futuro

Granfondo - Doppio colpo per il Team Ragde Eiendom: subito Bjørgen, poi anche Johaug

Quando passione e amore per la competizione superano tutto. Marit Bjørgen ha deciso di rimettersi in gioco a 40 anni, accettando una proposta dal Team Ragde Eiendom dei fratelli Aukland.

La norvegese, che detiene il record di medaglie vinte alle Olimpiadi Invernali, addirittura 15, si era ritirata al termine della stagione 2017/18, dopo i trionfi di Pyeongchang. Ora Bjørgen ha già ripreso ad allenarsi e vuole gareggiare subito a buon livello nel Visma Ski Classics 2020/21.

«Devo ripartire con cautela – ha precisato l’atleta a NRKè importante non avere infortuni perché sono molto felice  di avere l’opportunità di unirmi alla migliore squadra al mondo per le lunghe distanze».
    
Forse, proprio per riuscire a fare il contratto a Marit Bjørgen, i fratelli Aukland, proprietari del team, avevano deciso di non rinnovare il contratto a Gjerdalen. «Quando mi presento al via di una gara lo faccio per vincere – ha affermato – ho ambizioni e vedremo come andrà nei prossimi mesi. Mi sento in grado di reggere per 90 km» ha concluso chiarendo che ha come obiettivo vincere la Vasaloppet.

Bjørgen però non è tornata soltanto per gareggiare nella famosa gara svedese. Prima di quell’evento ha intenzione di prendere parte ad altre competizioni, tra le quali la Marcialonga.

Il Team Ragde Eiendom, intanto, ha già contattato anche Therese Johaug per unirsi alla squadra, anche se questo dovrebbe avvenire più tardi, come ha sottolineato l’atleta stessa a NRK: «Sono concentrata al cento per cento su Coppa del Mondo e Olimpiadi e non è certo che parteciperò ad alcuna gara di lunghe distanze nel prossimo inverno. Ma sarebbe eccitante avere nuovi stimoli da un altro ambiente». Johaug ha anche chiarito che in futuro vorrebbe competere nella Marcialonga e la Vasaloppet, ovviamente dopo il 2022. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: