Sci di fondo | 01 giugno 2020

Fondo - Lo Ski Centre Malinovka non apre: salta il primo raduno del gruppo di Bolshunov e Nepryaeva

La regione di Arkhangelsk non è ancora pronta ad accogliere gli atleti del gruppo di Borodavko, che avevano in programma il primo raduno; Välbe però resta tranquilla

Fondo - Lo Ski Centre Malinovka non apre: salta il primo raduno del gruppo di Bolshunov e Nepryaeva

Le difficoltà nell’organizzare i raduni pre stagionali, a causa dell’emergenza covid-19, sono globali. Anche in Russia, infatti, non è semplice preparare degli allenamenti collettivi. Ne ha fatto le spese proprio il detentore della Coppa del Mondo, Alexander Bolshunov, la cui squadra, guidata dall’allenatore Yuri Borodavko, avrebbe dovuto allenarsi dal 3 al 23 giugno presso lo Ski Centre di Malinovka, presso la regione di Arkhangelsk.

Al momento, però, non tutte le regioni russe hanno accolto le richieste della federazione, tra queste proprio l’Oblast di Arkhangelsk, che quindi non aprirà le porte del proprio centro regionale a Bolshunov, Sobachev, Spitsov, Terentev, Chervotkin, Durkina, Zherebyateva, Istomina, Mekryukova e Nepryaeva.

Välbe è rimasta comunque tranquilla, come riportato da TASS: «Ci alleniamo nei centri regionali, non avendone alcuno federale. Appena le regioni ci danno il via libera andiamo. Per il momento Arkhangelsk non ci ha ancora accettato, ma non è una tragedia, perché appena la regione sarà pronta a riceverci, vi andremo. Niente panico, siamo tutti nella stessa situazione»

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: