Sci di fondo | 01 giugno 2020

Granfondo - Si è ritirata Kari Vikhagen Gjeitnes, vincitrice dell'ultima Marcialonga

La norvegese ha dato l'addio allo sport agonistico con un messaggio apparso sul proprio profilo instagram

Foto Credit: Visma Ski Classics

Foto Credit: Visma Ski Classics

Lo scorso inverno ha vinto la Marcialonga, ora ha annunciato il ritiro. A 35 anni Kari Vikhagen Gjeitnes ha deciso di appendere gli sci al chiodo. L’ha fatto al termine di una stagione molto positiva, nella quale ha vinto la storica gara italiana, suo primo successo nel Visma Ski Classics, giungendo anche seconda nella classifica per il pettorale giallo. «È un giorno al quale ho pensato per molto tempo – ha affermato la norvegese sul suo account Instagramma ora ho deciso di lasciare. Ogni cosa ha il suo tempo, ora desidero maggiormente vivere fuori dallo sport che al suo interno. Sono orgogliosa e felice di tutto quello che ho ottenuto nello sci di fondo. Molti obiettivi sono stati raggiunti, ma in egual misura i bei ricordi sono legati a tutte le persone incontrate e i luoghi che ho visto».

In passato la norvegese ha gareggiato anche in Coppa del Mondo. Nel 2005 vinse l’oro nella sprint dei Mondiali Junior di Rovaniemi, davanti a Jacobsen e Ingemarsdotter. Il suo miglior risultato in Coppa del Mondo è un quarto posto nella sprint in classico di Östersund del 2015, mentre l’unico podio l’ha ottenuto a squadre, nella team sprint di Liberec del 2011, nella quale giunse terza in coppia con Celine Brun-Lie, alle spalle delle vincitrici Falla – Bjørgen e le seconde classificate Genuin – Longa. Kari Vikhagen Gjeitnes arrivò anche quinta nella sprint del Mondiale di Falun del 2015.
    
Entrata nel circuito Visma Ski Classics nel 2017, Kari ha vinto la Marcialonga nell’ultima stagione, terminando la gara con un vantaggio di 7” sulla compagna di squadra del Team Koteng, Astrid Øyre Slind.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: