Sci di fondo | 04 giugno 2020

Fondo - Ilia Chernousov: "Spero di gareggiare per la Svizzera alle Olimpiadi di Pechino 2022"

Il trentatreenne russo, marito della biatleta Selina Gasparin, dal prossimo anno rappresenterà il paese della moglie: "Dovrò allenarmi molto per tornare al livello della Coppa del Mondo"

Fondo - Ilia Chernousov: "Spero di gareggiare per la Svizzera alle Olimpiadi di Pechino 2022"

Obiettivo Pechino 2022. Non si nasconde Ilia Chernousov, che dalla prossima stagione dovrebbe rappresentare la Svizzera, dopo aver vinto un bronzo olimpico per la Russia alle Olimpiadi di Sochi del 2014. L’atleta russo, vincitore della Marcialonga 2018, è ormai da diverse stagioni fuori dalla nazionale russa e ha così deciso di prendere di gareggiare per la Svizzera, paese di sua moglie, la biatleta Selina Gasparin, con la quale ha due figli.

Chernousov ha parlato della sua scelta al sito svizzero Blick: «Sono motivato, ma non sarà facile – ha ammesso l’atleta 33enne – dovrò allenarmi molto questa estate per tornare al livello della Coppa del Mondo. L’obiettivo sarebbe di poter competere per la Svizzera alle Olimpiadi di Pechino 2022. Sarebbe bello se fosse possibile».

Il suo passaggio è quasi completato, manca soltanto l’ufficialità dell’amministrazione svizzera, mentre la FIS ha già dato il suo assenso. Ovviamente non ha avuto ancora contatti con Swiss-Ski, perché prima bisogna aspettare che ottenga la nazionalità. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: