Sci di fondo | 22 giugno 2020

Fondo - Dalla Val di Fassa a Livigno, intervista a Giovanni Ticcò ed Alessandro Chiocchetti

L'atleta arruolato nelle Fiamme Oro e l'aggregato delle Fiamme Gialle si sono allenati insieme agli atleti livignaschi; nell'occasione hanno anche rilasciato la seguente intervista a Fondo Italia

Fondo - Dalla Val di Fassa a Livigno, intervista a Giovanni Ticcò ed Alessandro Chiocchetti

Dalla Val di Fassa a Livigno, Giovanni Ticcò e Alessandro Chiocchetti, due giovani fondisti fassani, cresciuti entrambi nell'US Monti Pallidi e oggi nazionali azzurri, hanno deciso di allenarsi insieme ai loro colleghi livignaschi. Il primo, classe 2000 delle Fiamme Oro, è entrato nel Gruppo Milano Cortina 2026, pronto a iniziare la sua carriera da senior, dopo aver vinto lo scorso anno la medaglia di bronzo nella staffetta dei Mondiali Juniores. Il secondo, classe 2001, è tesserato da aggregato nelle Fiamme Gialle ed è appena entrato a far parte della nazionale juniores.

Domenica i due hanno interrotto per un attimo il proprio allenamento per concedere un'intervista a Katja Colturi, inviata di Fondo Italia. Abbiamo diviso la conversazione in due video. Nel primo i due hanno parlato della nazionale, sono tornati sulla passata stagione e hanno rivolto uno sguardo al futuro. Nella seconda, invece, hanno un po' scherzato sul loro rapporto di amicizia, hanno ricordati gli inizi nell'US Monti Pallidi e spiegato cosa li ha spinti a Livigno.

INTERVISTA PRIMA PARTE

 

 

INTERVISTA SECONDA PARTE

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: