Sci di fondo | 23 giugno 2020

Fondo - Brutte notizie dallo Stelvio: frattura al gomito per Greta Laurent

L'azzurra è caduta nel corso dell'ultimo allenamento sul ghiacciacio: gli esami hanno rivelato la frattura del capitello radiale del gomito sinistro

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

Si chiude nel modo peggiore il primo raduno della nazionale azzurra di sci di fondo, che si è svolto da lunedì 15 a martedì 23 giugno presso il Passo dello Stelvio. Greta Laurent è caduta nel corso dell'ultimo allenamento effettuato questa mattina, prendendo una brutta botta al braccio. Accompagnata immediatamente all'ospedale di Sondalo, la valdostana delle Fiamme Gialle è stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso, che hanno portato alla diagnosi di frattura del capitello radiale del gomito sinistro. Il braccio è stato quindi subito ingessato.

Nella giornata di domani, mercoledì 24 giugno, l'atleta effettuerà una TAC a Milano dal cui esito si deciderà la strada da percorrere per il percorso riabilitativo. Se la diagnosi dovesse essere confermata, solitamente per questo genere di infortunio ci si ferma poco più di un mese. Una tegola che frena la preparazione della valdostana, apparsa negli scorsi mesi più determinata che mai a voler fare il salto di qualità per vivere una stagione da protagonista. Auguri di pronta guarigione!

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: