Salto | 25 giugno 2020

Le azzurre del salto pronte per un nuovo raduno a Predazzo

Le tre sorelle Malsiner, insieme a Martina Ambrosi e Giada Tomaselli, torneranno a lavorare con Felder e Colloredo; nella località che sarà olimpica, appuntamento nel weekend anche per i giovani di salto e combinata

Le azzurre del salto pronte per un nuovo raduno a Predazzo

Torneranno presto a Predazzo le azzurre del salto femminile. Le atlete delle squadre A e B, infatti si ritroveranno nella località che sarà olimpica nel 2026 per affrontare due giornate di allenamenti dal trampolino, lunedì 29 e martedì 30 giugno. Saranno presenti le tre sorelle Malsiner, Manuela, Lara e Jessica, più Martina Ambrosi e Giada Tomaselli.

Le cinque potranno quindi proseguire la preparazione con Andreas Felder e Sebastian Colloredo. Importante per le azzurre poter allenarsi con un tecnico stimato come l'austriaco, che avrà tanto da dare alla squadra ma anche all'intero staff tecnico italiano, portando le proprie idee e tanta esperienza.

Sempre a Predazzo, a partire da domani, venerdì 26 giugno, fino a martedì 30, si alleneranno anche i gruppi B, C e di interesse nazionale si salto e combinata nordica, maschile e femminile. Ci saranno Domenico Mariotti, Greta Pinzani, Camilla Comazzi, Asia Marcato, Manuel Senoner, Davide Moreschini, Martino Zambenedetti, Noelia Vuerich, Martina Zanitzer, Giulio Bezzi, Iacopo Bortolas, Manuel Facchini, Bryana Venturini e Luca Libener. A seguirli saranno i tecnici Andrea Bezzi, Stefano Comazzi, Roberto Cecon ed Enrico Nizzi. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: