Salto | 25 giugno 2020

Salto con gli sci - In Norvegia si torna a gareggiare: vittorie per Forfang e Opseth

Grande festa del salto ad Oslo. Tanti big del salto norvegese hanno gareggiato al Mitstubakken, dove erano presenti anche tanti giovani

Foto di repertorio dalla stagione invernale

Foto di repertorio dalla stagione invernale

Prima gara di salto post coronavirus in Norvegia. Presso il trampolino di Mitstubakken, ad Oslo, si sono sfidati giovedì tanti big del salto con gli sci norvegese. Tra le donne era assente Lundby, che ha preferito tornare a casa dopo essersi svegliata con il mal di gola.
    
In sua assenza si è imposta Silje Opseth, che ha vinto con un buon margine di vantaggio su Eirin Maria Kvandal. Terza classificata Anna Odine Strøm. Tra gli uomini successo di Johann André Forfang, che ha vinto davanti alla sorpresa, il 2000 Sander Vossan Eriksen, che con due lunghi salti è riuscito a mettersi alle spalle Robert Johansson. Sesta piazza per Tande, che ha avuto problemi nel primo salto.

In generale una bella e calda (la foto non si riferisce all'evento, ndr) giornata di sport, alla quale hanno partecipato atleti di tutte le categorie, dai bambini fino ai master. Una bella festa dello sport per ripartire dopo l’incubo coronavirus.

Per questo motivo è apparso molto soddisfatto il direttore sportivo Clas Brede Bråthen: «Una gara di salto di grande successo. Molti bambini, giovani, atleti e allenatori si sono divertiti sotto il sole e hanno saltato molto bene. È incredibilmente bello tornare in competizione dopo alcuni mesi pesanti a causa del coronavirus».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: