Salto | 25 giugno 2020

Salto - Covid-19, sospiro di sollievo per la squadra polacca: tutti gli atleti negativi al tampone

Tutti i componenti della squadra e dello staff tecnico sono stati costretti a sottoporsi all'esame nel corso del raduno di Wisla, dopo la positività di Adam Malysz, che avevano incontrato pochi giorni prima

Salto - Covid-19, sospiro di sollievo per la squadra polacca: tutti gli atleti negativi al tampone

Sospiro di sollievo per la nazionale polacca di salto. Tutti gli atleti della squadra sono risultati negativi al tampone che hanno effettuato ieri nel corso del raduno di Wisla.

L’intera squadra, allenatori e staff al seguito sono stati sottoposti all’esame quando si è scoperto che Adam Malysz, ex saltatore e ds dell’associazione polacca di sci, era risultato positivo al covid-19. Tanta paura all’interno del gruppo, in quanto soltanto lo scorso 12 giugno gli atleti avevano avuto un incontro proprio con Malysz. Alcuni giorni prima di scoprire di essere stato infetto da coronavirus, l’ex saltatore aveva anche incontrato Lukas Gebala, fisioterapista della squadra, che già martedì aveva effettuato un primo test risultando negativo, poi ripetuto ieri con lo stesso esito.

Skaczemy.pl ha quindi annunciato oggi che tutti possono stare tranquilli: nessun componente della nazionale polacca è infetto, grazie al buon esito dell’esame effettuato, il cui risultato è arrivato molto velocemente. Nessun atleta aveva smesso comunque di allenarsi in questi giorni, saltando dal trampolino di Wisla, messo a completa disposizione della squadra, ma ovviamente la tranquillità all’interno del gruppo era venuta meno. Ora che l’esito dell’esame è stato negativo, tutti potranno tornare a casa dalle famiglie senza alcuna preoccupazione.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: