Biathlon | 29 giugno 2020

We Run Together - L'asta di beneficenza per il pettorale indossato da Wierer ad Anterselva è già arrivata a 1100 euro

La biatleta delle Fiamme Gialle ha donato questo memorabilia, insieme alla tuta della Coppa del Mondo 2019/20; l'intera somma sarà devoluta in beneficenza a due ospedali che si sono distinti nella lotta al Covid-19

We Run Together - L'asta di beneficenza per il pettorale indossato da Wierer ad Anterselva è già arrivata a 1100 euro

Mancano ancora quattro giorni alla chiusura dell’asta di beneficenza, nella quale è possibile assicurarsi il pettorale di gara autografato da Dorothea Wierer, che l'azzurra ha utilizzato nella staffetta mista del Mondiale di Anterselva, e la tuta di Coppa del Mondo 2019/20 della biatleta vincitrice della generale. I due cimeli sono arrivati già a 1100 euro, da una base d’asta che era stata di cento. C’è tempo per piazzare le proprie offerte fino alle ore 18.00 del 3 luglio.

Ricordiamo che l'atleta delle Fiamme Gialle ha regalato questi suoi due “memorabilia” all’iniziativa sportiva di solidarietà “WE RUN TOGETHER – Supporting our Team”, a sostegno di due ospedali che si sono particolarmente distinti nella gestione della pandemia da Covid-19, il Papa Giovanni XXIII di Bergamo e la Fondazione Poliambulanza di Brescia. I proventi delle aste – oltre a Dorothea Wierer sono tanti, infatti, i campioni e le società, anche calcistiche, che stanno partecipando all’iniziativa – saranno devoluti al personale sanitario e agli infermieri delle due strutture.

La campagna, sostenuta da Athletica Vaticana, Gruppo Sportivo Fiamme Gialle della Guardia di Finanza, Cortile dei Gentili e FIDAL Lazio, ha ottenuto anche il supporto e la benedizione di Papa Francesco.

Per piazzare la tua offerta clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: