Sci di fondo | 14 luglio 2020

Fondo - Ad Obertilliach si è concluso il primo raduno della nuova nazionale juniores (FOTOGALLERY)

Agli ordini di Cardini e Rivero si sono allenati sei maschi e altrettante ragazze, dando così il via al nuovo corso di Alfred Stauder alla guida del settore giovanile azzurro

Fondo - Ad Obertilliach si è concluso il primo raduno della nuova nazionale juniores (FOTOGALLERY)

Si è concluso il primo raduno della nuova nazionale juniores di sci di fondo. Il folto gruppo formato da sei ragazze e altrettanti ragazzi si è allenato a Obertilliach da martedì 7 a martedì 15 luglio. Erano presenti: Alessandro Chiocchetti, Luca Sclisizzo, Matteo Ferrari, Elia Barp, Andrea Gartner, Nicolò Cusini, Anna Rossi, Giulia Cozzi, Francesca Cola, Nadine Laurent, Lucia Isonni e Sara Hutter. A seguirli gli allenatori Luciano Cardini, che si è concentrato principalmente sulla squadra maschile, e Paolo Rivero, la cui attenzione è maggiormente rivolta alle ragazze. Al loro fianco anche la competenza di Michela Andreola.

Questo raduno ha aperto ufficialmente il nuovo corso di Alfred Stauder come responsabile del settore giovanile dello sci di fondo italiano. L'ex allenatore del CS Carabinieri ha anche raggiunto l'Austria per osservare molto da vicino l'andamento dei lavori, parlare con i giovani azzurrini e dare un supporto agli allenatori azzurri. Inoltre sono stati presentati alla squadra anche il nuovo medico Zamboni e il preparatore atletico Perri.

Nel corso della settimana gli atleti hanno avuto la possibilità di conoscersi meglio e iniziare a fare gruppo, entrando anche subito in sintonia con gli allenatori. Per quanto riguarda la preparazione, hanno lavorato sullo sviluppo della potenza aerobica con lavori di intensità medio e veloce sia su skiroll, sfruttando la bella pista di Obertilliach, sia di corsa balzellata con bastoni. Per la capacità aerobica i giovani hanno svolto dei bei lunghi sia di camminata e corsa in montagna, che con gli Skiroll sulla pista ciclabile San Candido - Lienz, allenando la scivolata spinta. Altro obiettivo importante di questo raduno è stato dare un'impostazione tecnica agli atleti sia su skiroll che sugli esercizi di forza.

Potete vedere di seguito alcune foto della prima settimana di lavoro dei giovani azzurri.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: