Sci di fondo | 14 luglio 2020

Sci Nordico - Già 25mila biglietti venduti per il Mondiale di Oberstdorf: "Al momento non sono previste limitazioni"

Il Comitato Organizzatore è molto fiducioso circa la possibilità di ospitare l'evento: "Non ci sono discussioni su rinvio o cancellazione, anzi, vogliamo riempire le tribune al cento per cento"

Sci Nordico - Già 25mila biglietti venduti per il Mondiale di Oberstdorf: "Al momento non sono previste limitazioni"

Ad Oberstdorf non tremano, nonostante le tante incertezze legate all’attuale periodo storico, e vanno avanti per la loro strada nell’organizzazione del Mondiale di sci nordico, in programma nella località tedesca dal 23 febbraio al 7 marzo 2021.
    
In un’intervista, pubblicata ieri su “Augsburger Allgemeinen”, il direttore del Campionato Mondiale, Moritz Beckers-Schwarz ha affermato che il Comitato Organizzatore non è preoccupato e non ha alcun intenzione di annullare o posticipare l’evento: «Non c’è alcuna discussione circa un possibile rinvio o cancellazione della manifestazione – ha affermato – inoltre al momento non sono nemmeno previste limitazioni al pubblico. Vogliamo riempire le tribune al cento per cento».

Ovviamente, però, anche il CO di Oberstdorf 2021 è ben consapevole della particolarità del momento, impossibile fare previsioni certe sull’andamento della pandemia di Covid-19. Decisioni diverse e drastiche potrebbero essere prese più avanti, in caso di peggioramento della situazione. Ma anche in questo caso Beckers-Schwarz è molto tranquillo: «Non abbiamo paura, perché siamo assicurati in questo caso».

Il Comitato Organizzatore ha svelato di aver già venduto oltre 25.000 biglietti per l’evento iridato e ha quindi tutta l'intenzione di permettere a chi in possesso del tagliando di partecipare all’evento e magari venderne ancora molti altri. 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: