Biathlon | 20 luglio 2020

Biathlon - Maigourov spinge per far tornare in nazionale Tatiana Akimova

La russa, vincitrice in Coppa del Mondo a Nove Mesto, si era fermata dopo le Olimpiadi di Pyeongchang, ma ora ha ripreso ad allenarsi con la squadra della Ciuvascia

Biathlon - Maigourov spinge per far tornare in nazionale Tatiana Akimova

Assente dalle competizioni internazionali a partire dalle Olimpiadi di Pyeongchang, due anni dopo, Tatiana Akimova potrebbe tornare in nazionale. La ventinovenne di Cheboskary si era fermata dopo l’Olimpiade coreana, nella quale non aveva raccolto risultati di rilievo. Soltanto la stagione precedente la russa vinse però una gara pazza a Nove Mesto, suo unico successo in Coppa del Mondo, seguito il giorno seguente dal terzo posto nella pursuit. Nella stessa stagione conquistò anche il bronzo a Hochfilzen nella staffetta mista. Poi lo stop e la scorsa estate l’annuncio della nascita della prima figlia.

Ora la ventinovenne russa ha ripreso a pieno regime l’attività, si sta allenando con la squadra regionale della Ciuvascia e Viktor Maigourov, neo presidente della RBU, vorrebbe fortemente averla nella squadra nazionale: «Tatiana Akimova si sta attualmente allenando a Izhevsk con suo marito a spese del Chuvash – ha affermato Maigourov a TASSabbiamo in programma di inviare una richiesta affinché possa essere integrata nella squadra nazionale russa. In tal caso parteciperà già al prossimo raduno della nazionale». 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: