Sci di fondo | 07 agosto 2020

Fondo - Klæbo rispetta il social distancing al Blinkfestivalen: la sprint è senza storia

Il campione del mondo domina tutti i duelli nella sprint vinta in finale su Tefre; terza posizione per Valnes

Fondo - Klæbo rispetta il social distancing al Blinkfestivalen: la sprint è senza storia

Sugli sci o gli skiroll, in inverno o in estate, in sprint classiche oppure adattate all’attuale periodo storico, la storia non cambia: Johannes Klæbo è imbattibile. Il campione del mondo sprint si è ripetuto anche al Blinkfestivalen, mostrando uno stato di forma già invidiabile per questo particolare periodo dell’anno.

Format diverso dal solito quello proposto oggi dalla straordinaria organizzazione norvegese, che in tempo di emergenza da Covid-19, anziché fermare tutto, ha adattato le competizioni ai tempi. Così la sprint si è svolta attraverso degli avvincenti duelli: con due atleti in pista ad affrontarsi uno contro l’altro fino alla finale.

Poca storia, nessuno è arrivato nemmeno vicino a Klæbo, che dai quarti di finale in poi ha sempre vinto con ampio margine di vantaggio. Prima il giovane campioncino Evensen, poi Skar, infine un bravissimo Tefre, sono stati costretti a cedere di fronte alla grande superiorità del campione norvegese. In terza posizione quindi Valnes, eliminato in semifinale dopo aver lottato fino all’ultimo metro contro Tefre, mentre Skar è giunto quarto. 

PER IL TABELLONE COMPLETO CLICCA QUI

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: