Sci di fondo | 08 agosto 2020

Fondo - Che sorpresa al Blinkfestivalen: Johaug 3ª nella 10km, vince Tiril Udnes Weng su Fossesholm

La detentrice della Coppa del Mondo è giunta alle spalle delle sue compagne di squadra ma ha subito ricordato: "Lo skiroll è lo skiroll, lo sci è lo sci"

Fondo - Che sorpresa al Blinkfestivalen: Johaug 3ª nella 10km, vince Tiril Udnes Weng su Fossesholm

Clamorosa sorpresa al Blinkfestivalen, al punto che i cronisti di NRK che leggendo la classifica sembravano non credere ai propri occhi. Nella 10km in tecnica classica femminile, Therese Johaug è arrivata soltanto terza. A vincere è stata Tiril Udnes Weng, autrice di un grande finale di gara, che le ha permesso di recuperare e battere sia la detentrice della Coppa del Mondo, che l’astro nascente Fossesholm, arrivata a un passo dalla vittoria.

La competizione è stata a dir poco emozionante, anche grazie a un circuito che sicuramente non avvantaggiava le atlete distance. Johaug ha subito fatto registrare il miglior tempo al primo passaggio, ma presto si è trovata a far segnare tempi leggermente più alti rispetto alla giovanissima Fossesholm. La 2001 è rimasta in testa fino all’ultimo intermedio, ma quando ci si aspettava ormai il risultato storico, con la juniores a battere tutte le senior, ecco Tiril Udnes Weng, che con un grande finale l’ha sconfitta per poco meno di quattro secondi. All’arrivo di Johaug al traguardo si è quindi completata la grande sorpresa: la campionessa del mondo ha chiuso addirittura a 12” dalla vetta. Quarta un’ottima Svendsen, staccata di 17”6.

Al termine della gara Johaug è apparsa molto tranquilla, ha ricordato a tutti che si trattava soltanto di skiroll in periodo di preparazione: «È stato molto divertente con Helene seconda e Tiril prima. Ci sono buonissimi elementi in squadra, quindi nessuno dovrebbe dire nulla riguardo questo. Anni fa presi molti minuti da Bjørgen sugli skiroll, poi andavo veloce quanto lei in inverno. Lo skiroll è lo skiroll, lo sci è lo sci. Per me era solo un buon allenamento».

Sulla stessa linea anche Fossesholm: «È divertente chiudere davanti a Johaug, ma è solo skiroll. Conta solo l’inverno e lì Therese ha mostrato di non avere eguali. Per me è solo un passo nella giusta direzione».

Felice Tiril Udnes Weng: «È bello vincere, anche se questa pista favorisce un po’ gli sprinter. Sono stata abile nell’utilizzare le mie caratteristiche di velocità. Significa che posso credere di più nelle mie capacità di gareggiare anche in una 10km».

CLASSIFICA FINALE TOP 5

1ª T.U. Weng 24’57.9
2ª H.M. Fossesholm +3.9
3ª T. Johaug +12.1
4ª A. Svendsen +17.6
5ª R. Haga +36.9

Per la classifica completa clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: