Sci di fondo | 20 agosto 2020

Fondo - Toppidrettsveka: dominio a sorpresa di Valnes nella distance maschile

Nella 18,7 km Valnes ha vinto con mezzo minuto di vantaggio su Bruvoll e Tefre; Krüger è giunto quarto, Klæbo tredicesimo

Foto scattata nel corso dell'inverno

Foto scattata nel corso dell'inverno

Un super Erik Valnes vince a sorpresa l’individuale in classico di 18,7 km che ha aperto la competizione maschile nel Toppidrettsveka 2020. Il ventiquattrenne ha confermato di essere in crescita anche su distanze più lunghe, disputando una gara tutta all’attacco, che l’ha visto primeggiare già a partire dai primi intermedi e praticamente ipotecare la gara già dopo undici chilometri.

Alle sue spalle, staccato di 31”3, è giunto Ole Jørgen Bruvoll, bravissimo a sfruttare il vantaggio offerto dal pettorale di partenza, che gli ha consentito, una volta raggiunto da Valnes, di fare la gara con lui. Sul terzo gradino del podio un altro sprinter, Gjøran Tefre, staccato di 37”, autore di un buon finale di gara, che gli ha consentito di superare Harald Østberg Amundsen. Quest’ultimo, come sua sorella poco prima, ha perso il podio proprio nell’ultima parte di gara. Attenzione, però, perché questo giovane ha confermato ancora una volta di avere il giusto talento.

Più indietro i big, che hanno forse un po’ risentito del lavoro svolto in raduno negli ultimi giorni. Krüger ha chiuso quinto a 44”, appena due secondi davanti a Iversen. Klæbo solo 13° a 1’17”, ma la sua gara sarà la sprint di domani.

CLASSIFICA FINALE

1° E. Valnes 40’48.0
2° O.J. Bruvoll +31.1
3° G. Tefre +37.6
4° H.Ø. Amundsen +41.6
5° S.H. Krüger +44.3
6° E. Iversen +46.3
7° P.T. Aune +1’05.4
8° F.H. Krog +1’09.9
9° M. Stenshagen +1’11.4
10° P. Golberg +1’13.3

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: