Sci di fondo | 21 agosto 2020

Fondo - Toppidrettsveka: dominio di Klæbo e Stenseth nella sprint

Il campione del mondo si è imposto in finale su un ottimo Valnes, mentre Stenseth ha avuto la meglio su Tiril Udnes Weng

Foto d'archivio, dal Blinkfestivalen

Foto d'archivio, dal Blinkfestivalen

Johannes Klæbo e Ane Appelkvist Stenseth si sono imposti nella sprint del Toppidrettsveka. Come in occasione del Blinkfestivalen, anche nella gara di Aure gli atleti si sono affrontati in scontri diretti uno contro uno.
    
Senza storia, come da programma, la sprint maschile, andata al campione del mondo. Klæbo è partito subito bene vincendo nettamente il proprio ottavo di finale a tre con Krüger e Grønflaten, poi ai quarti si è imposto su Jan Thomas Jenssen e in semifinale ha avuto la meglio sul suo amico Iversen. Quindi la finale, nella quale il campione del mondo ha trovato un Valnes in grandissima forma, che in finale ha però rallentato quando ha visto Klæbo prendere il largo. In semifinale Valnes aveva eliminato Skaanes, sconfitto poi nella finale B da Iversen.

Tra le donne netto il dominio di Stenseth, che in finale si è imposta stile Klæbo, partendo subito a tutta e mettendo ampio margine tra sé e Tiril Udnes Weng, che nella seconda metà della finale, ormai sconfitta, ha preferito risparmiare energie. Terzo posto per una Mathilde Myhrvold in buona forma, brava a battere Hedda Østberg Amundsen nella Finale B. Delusa Skistad, che è stata eliminata nei quarti di finale da un’ottima Myhrvold.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: