Biathlon | 31 agosto 2020

Biathlon - Campionati Cechi: doppietta per Lucie Charvatova

Solo un argento e un bronzo per Davidova; tra gli uomini, invece, si sono divisi il bottino Moravec e Krcmar, ma grande impressione ha fatto lo juniores Mikyska

Biathlon - Campionati Cechi: doppietta per Lucie Charvatova

Weekend splendido per Lucie Charvatova ai Campionati Cechi di biathlon estivo, che si sono disputati a Letohrad. La vincitrice della medaglia di bronzo nella sprint del Mondiale di Anterselva dello scorso febbraio, si è imposta sugli skiroll sia nella sprint di sabato che nell’inseguimento di domenica, sfruttando due giornate difficili vissute da Davidova al tiro. Tra gli uomini, invece, Moravec ha vinto la sprint e Krcmar la pursuit.

Partiamo dalle gare femminili. Nella sprint di sabato Charvatova ha vinto con 45”2 di margine su Davidova, mancando un solo bersaglio, nella serie in piedi, contro i due errori della giovane compagna, apparsa però anche più indietro di condizione nel fondo. In terza piazza Jessica Jislova, che con due errori è giunta a 1’11”7 dalla vincitrice. Quarta Tereza Vinklarkova a 2’11”7, nonostante un solo errore. Nella gara juniores successo per Tereza Vobornikova, che sarebbe giunta anche quarta nella gara senior. Alle sue spalle Klara Polednova e Petra Sucha.

Nella pursuit della domenica, invece, tantissimi errori al tiro per le atlete, che hanno trovando condizioni piuttosto difficili. Davanti agli occhi di Veronika Vitkova, che ha seguito le compagne di squadra da bordopista con il pancione, Lucie Charvatova è subito incappata in un triplo errore nella prima serie a terra, poi ha commesso altri due errori, ma è riuscita comunque a tenersi alle spalle Jessica Jislova, seconda a 36”2, con cinque errori commessi distribuiti su tutti i poligoni. Solo terza Davidova, incappata in sei errori e giunta a 41”8. Addirittura è arrivata vicina al podio Anna Tkadlecova, che ha chiuso a 1’09”5 con un solo bersaglio mancato, dopo essere partita da un distacco di 2’32”. Nella gara Juniores altro successo per Tereza Vobornikova, che si è imposta nonostante tre errori con un margine di 11” su Klara Polednova. Le due hanno tagliato il traguardo in quinta e sesta posizione assoluta. Sul terzo gradino del podio Henrieta Horvatova.

Passiamo agli uomini. La sprint del sabato ha sorriso a Ondrej Moravec, che si è imposto grazie a un doppio zero. Appena 5”3 il suo vantaggio su Michal Krcmar, autore di due errori al tiro ma in ottima forma sugli sci. Molto più indietro Tomas Krupcik, giunto terzo a 57”5 con due errori commessi. Quarto a 1’01”, invece, Tomas Hasilla, sempre con due bersagli mancati. Tra gli Junior è arrivata la vittoria di Jonas Marecek, che si è imposto con un doppio zero, mettendosi alle spalle Tomas Mikyska, a 25” con due errori, e Vitezslav Hornig, terzo a 39” con un errore. I primi tre classificati nella squadra juniores sarebbero giunti rispettivamente, terzo, quarto e quinto tra i senior.
   
Nell’inseguimento domenicale si è rifatto Michal Krcmar, che con un errore al primo poligono si è imposto con 18” di vantaggio su Ondrej Moravec, anch’egli con un bersaglio mancato, in questo caso nella seconda serie. Il nuovo campione ceco ha cercato soprattutto di controllare la gara una volta in testa, consapevole dei pericoli di una pista scivolosa per il bagnato. Molto in difficoltà gli altri, tanto che terzo è giunto Jakub Stvrtecky, staccato di 1’08”7 con ben cinque errori.
Grandissima prestazione di Tomas Mikyska, vincitore dell’oro juniores, capace di confermarsi molto veloce sugli skiroll, al punto da chiudere addirittura in seconda posizione assoluta, davanti a Moravec! Argento juniores per Jonas Marecek, giunto a 1’10” con due errori, mentre terzo ha chiuso Karlik Mikulas.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: