Biathlon | 04 settembre 2020

Biathlon - Campionati Estivi Tedeschi: Janina Hettich vince la short individual

La ventiquattrenne del SC Schönwald si è imposta nella gara di Altenberg; seconda Maren Hammerschmidt e terza Denise Herrmann, penalizzata da cinque errori

Foto da Facebook di DSV Biathlon

Foto da Facebook di DSV Biathlon

Si è aperto questa mattina ad Altenberg il Deutsche Meisterschaften di biathlon estivo. Risultato subito a sorpresa nella short individual femminile, disputata su 12,5 km e 45” di penalità per ogni errore. La vittoria è andata a Janina Hettich, brava a sparare con grande precisione, sbagliando soltanto nell’ultima serie in piedi. Per lei, quindi, la medaglia d’oro con un vantaggio di 17”4 su Maren Hammerschmidt, a parità di errore, in questo caso nella seconda serie, sempre in piedi.

La ventiquattrenne del SC Schönwald ha disputato lo scorso anno la sua prima stagione intera in Coppa del Mondo, ottenendo anche il suo miglior risultato individuale, giungendo 23ª nella sprint di Annecy. In Coppa del Mondo, però, vanta anche un podio, ottenuto nella staffetta mista di Pokljuka, dove la Germania arrivò terza. Inoltre ha preso parte al Mondiale di Anterselva, dove ha gareggiato soltanto nella sprint.

Alle spalle di Hettich e Hammerschmidt ha chiuso Denise Herrmann, incappata in una giornata negativa al tiro. La leader del movimento tedesco ha commesso ben cinque errori, di cui quattro nelle due serie a terra. È riuscita comunque a chiudere a 1’04” dalla prima, grazie a una grandissima prestazione sugli sci, ovviamente la miglior in assoluto. Alle sue spalle, con un solo errore, ha concluso Franziska Hildebrand. In difficoltà anche Franziska Preuß, giunta soltanto settima, a causa di cinque errori al poligono. La sua era stata la seconda miglior prestazione sugli sci, anche se comunque ad oltre 1’30” da Herrmann. Assenti due atlete che avrebbero potuto certamente dire la loro come Vanessa Hinz e Karolin Horchler, entrambe infortunate.

Alla gara hanno partecipato anche le nazionali ceche. Ancora in difficoltà Marketa Davidova, che ha chiuso in undicesima posizione assoluta, a 3’35” dalla vincitrice. Ben cinque gli errori commessi dalla giovane ceca, apparsa lontana da una buona condizione di forma anche sugli skiroll. È riuscita comunque a chiudere davanti alla connazionale Charvatova, più veloce nel fondo, ma autrice di sei errori. Ovviamente il tutto va racchiuso nel contesto del biathlon estivo. È solo preparazione per una stagione invernale ancora lontana.

Per la classifica completa clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: