Biathlon | 05 settembre 2020

Biathlon - Denise Herrmann domina la sprint dei Campionati Tedeschi Estivi

Herrmann si è imposta grazie a un doppio zero con un vantaggio di 1'14" sulla sorpresa di giornata, la ventitreenne Sophia Schneider, che a parità d'errore ha chiuso davanti a Preuß

Foto DSV Biathlon

Foto DSV Biathlon

Pronostico rispettato nella sprint femminile della seconda giornata dei Campionati Tedeschi estivi di biathlon. A vincere è stata la grande favorita, Denise Herrmann, che ha confermato l’ottima condizione nel fondo mostrata già venerdì nell’individuale, dove era stata però penalizzata da una brutta prestazione al poligono. Quello di oggi è stato un vero e proprio dominio, perché con un doppio zero Herrmann si è imposta con un vantaggio di 1’13”6 sulla seconda classiciata, prendendosi un bel margine anche in vista dell’inseguimento.

Alle sue spalle la sorpresa di giornata, Sophia Schneider, atleta classe 1997 che in carriera vanta come miglior risultato un quarto posto in IBU Cup, ottenuto nella passata stagione nella sprint in Val Martello, e due vittorie in IBU Cup Junior, conquistate sempre nella sprint. Per lei un errore al primo poligono, ma anche un’ottima prova sugli skiroll, che le hanno permesso di vincere questo inaspettato argento. Alle sue spalle, a parità d’errore, a confermare l’ottima prova di Schneider, è giunta Franziska Preuß, che con un errore in piedi ha concluso a 1’23”1 da Herrmann. Quarta piazza per la vincitrice dell’individuale, Janina Hettich, che ha mancato un bersaglio al secondo poligono ed è giunta a 1’40”4.

Presenti anche oggi atlete straniere. La prima di esse è stata Marketa Davidova, giunta ottava assoluta a 2’23” da Herrmann, a causa di tre errori commessi al tiro. Alle sue spalle è arrivata la connazionale Jislova, che ha però mancato un solo bersaglio. Tredicesima, invece, Lucie Charvatova, bronzo mondiale nel format, che ha commesso tre errori in piedi ed è giunta a 2’32” dalla vincitrice.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: