Biathlon | 07 settembre 2020

Biathlon - Mäkäräinen vince anche dopo il ritiro: due titoli finlandesi individuali per lei nel weekend

A 37 anni, sei mesi dopo il ritiro, Mäkäräinen sa ancora trasformarsi una volta indossato il pettorale: "Ma adesso tornerò nuovamente a fare l'allenatore"

Biathlon - Mäkäräinen vince anche dopo il ritiro: due titoli finlandesi individuali per lei nel weekend

Ha annunciato il suo ritiro lo scorso marzo, alla vigilia della pursuit di Kontiolahti, che ha chiuso anticipatamente la Coppa del Mondo a causa dell’emergenza Covid-19, ma a distanza di sei mesi ha dimostrato di essere ancora una vincente. Kaisa Mäkäräinen ha partecipato questo weekend ai Campionati Finlandesi Estivi di biathlon, che si sono disputati con corsa campestre e poligono.

La campionessa trentasettenne ha gareggiato per il puro piacere di competere, ma una volta in gara si è dimostrata imbattibile. Successo nella staffetta, quindi nella sprint da 3km e nella distanza da 6km.

Nella sprint ha vinto, commettendo due errori al poligono, con un margine di 53”5 su Venla Lehtonen, che ha mancato tre bersagli, e 1’04”5 su Suvi Minkkinen, che ne ha mancati due. Nella distance da 6km, invece, che si è disputata su quattro poligoni, Mäkäräinen ha vinto con un vantaggio di 1’05”1 su Nastassia Kinnunen, a parità di errori, due. Terza piazza per Rieke De Maeyer, che con cinque bersagli mancati ha chiuso a 2’35”6.

Ieri sera, al termine della tre giorni di gare, Mäkäräinen ha scritto sui suoi social: «Un fine settimana di corsa e tiro. È stato bello uscire dalla mia comfort zone per un po’. La prossima settimana sarò nuovamente un allenatore». La finlandese, infatti, ha già preso un altro percorso, ma vederla in gara è sempre una bellezza.

Per quanto riguarda le competizioni maschili, il grande protagonista è stato Jaakko Ranta, che ha vinto sia la sprint che la distance. Nella prima gara hanno completato il podio Tero Seppälä e Aapo Erkkilä, mentre nella seconda sono saliti con lui sul podio Heikki Laitinen e Matti Hakala.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: