Sci di fondo | 10 settembre 2020

VIDEO, Fondo - Parla Alfred Stauder, responsabile del settore giovanile: "Il nostro compito è formare questi giovani non solo nello sci"

Il nuovo responsabile del settore giovanile dello sci di fondo è a Isolaccia, dove è in programma il raduno della nazionale juniores in compagnia del gruppo Atleti di Interesse Nazionale

VIDEO, Fondo - Parla Alfred Stauder, responsabile del settore giovanile: "Il nostro compito è formare questi giovani non solo nello sci"

Terzo raduno per la nazionale juniores di sci di fondo, che si trova in questi giorni a Isolaccia, dove a dicembre è in programma anche la seconda tappa dell’OPA Cup Junior. Oltre ai dodici juniores (sei maschi e altrettante ragazze) nella località lombarda c’è anche il foltissimo gruppo Atleti di Interesse Nazionale, che rende così questo raduno particolarmente stimolante per gli atleti e l’occasione per gli allenatori di osservare quindi anche i giovani rimasti per ora fuori dalla nazionale.

Con tanti Under 20 presenti non poteva mancare Alfred Stauder, da pochi mesi responsabile del settore giovanile dello sci di fondo italiano, ruolo ricoperto nelle ultime due stagioni da Pietro Piller Cottrer. Per lui l’occasione di parlare con i giovani e osservarli al lavoro, dando anche qualche consiglio tecnico vista la sua grande esperienza, ma senza scavalcare Luciano Cardini e Paolo Rivero, gli allenatori che ha fortemente voluto alla guida delle squadre azzurre.

Fondo Italia era presente con Katja Colturi, che ha intervistato Freddy Stauder per parlare del settore giovanile azzurro.

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: