Salto | 14 settembre 2020

Grande festa in Val Gardena: Elena Runggaldier e François Braud si sono sposati

La coppia di sportivi è convolata a nozze sabato a Santa Cristina davanti a parenti ed amici, tra i quali molti atleti degli sport invernali

Foto dal profilo Facebook di Elena Runggaldier

Foto dal profilo Facebook di Elena Runggaldier

Grande festa sabato in Val Gardena. Presso la chiesa parrocchiale di Santa Cristina sono convolati a nozze l’ex saltatrice azzurra Elena Runggaldier e l’ex combinatista francese François Braud. Un evento al quale hanno partecipato parenti e amici della coppia, tra i quali anche molti personaggi del mondo di salto e combinata nordica (tante le foto postate in particolare dalle combinatiste, ndr).

La gardenese delle Fiamme Gialle ha messo fine alla sua carriera agonistica la scorsa primavera, annunciando il matrimonio con l’atleta francese e la volontà di dedicarsi a qualcos’altro pur tenendo il salto sempre nel suo cuore e magari tornare nell’ambiente in futuro.

Runggaldier, oggi trentenne, rappresenta la storia del salto italiano, avendo vinto una medaglia d’argento ai Mondiali di Oslo del 2011, ma soprattutto essendo una pioniera del salto con gli sci femminile tricolore ed un importante punto di riferimento per tutte le giovani che rappresentano oggi la nazionale italiana in giro per il mondo. Braud ha lasciato l’attività al termine della stagione 2018/19. Il 34enne ha vinto due titoli mondiali a squadre con la Francia, team event nel 2013 e team sprint nel 2015, ma anche due medaglie individuali ai Mondiali, argento a Falun nel 2015 e bronzo a Lahti nel 2017.

Alla coppia vanno i migliori auguri da parte di tutta la nostra redazione.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: