Salto | 15 settembre 2020

VIDEO - Olimpiadi Pechino 2022: l'impianto del salto con gli sci è quasi completato

Lavori quasi ultimati a Pechino dove, covid permettendo, il prossimo febbraio si disputerà la tappa della Coppa del Mondo di salto

VIDEO - Olimpiadi Pechino 2022: l'impianto del salto con gli sci è quasi completato

L’emergenza covid-19 ha messo in forte dubbio tutte le gare di Coppa del Mondo programmate in Cina per la prossima stagione invernale, utili come prova generale per le Olimpiadi del 2022. La situazione internazionale certamente non favorisce gli spostamenti e molto probabilmente sarà molto complicato abbandonare l’Europa.

In Cina però stanno lavorando molto duramente per essere pronti per le gare di Coppa del Mondo che Pechino dovrà ospitare la prossima stagione. Dal 10 al 14 febbraio prossimi a Pechino si disputerà la tappa della Coppa del Mondo femminile e maschile di salto, un evento da “togliere il fiato”.

Secondo quanto riportato dalla FIS i lavori stanno rispettando i tempi. I trampolini saranno completati entro fine ottobre. Al momento l’inrun sul normal e il large hill è già pronto, mentre l’area di atterraggio è stata coperta dal tappeto di plastica.  Entrambi i trampolini saranno ispezionati dagli ufficiali della FIS il 10 e 11 novembre prossimi per la certificazione necessaria affinchè possano ospitare gare internazionali.

Saranno seimila gli spettatori che potranno seguire gli eventi allo stadio del salto. 2624 posto a sedere, mentre 3376 biglietti saranno venduti a coloro che vedranno le competizioni in piedi. Il sito olimpico del salto si trova in un popolare ski resort della provincia di Hebei. Anche in questo caso la costruzione delle infrastrutture sta andando secondo i piani. Il collegamento tra Pechino e il sito olimpico del salto è già stato inaugurato alcuni mesi fa. Fino allo scorso inverno si spendevano tre ore in auto per percorrere i 241 km da Pechino a Zhangjjakou, mentre oggi in appena un’ora da Pechino si raggiunge in treno la stazione di Taizicheng, che è ad appena due chilometri dallo stadio del saldo.

Di seguito il video della FIS, che mostra come apparirà lo stadio del salto nel prossimo febbraio.

 

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: