Sci di fondo | 17 settembre 2020

Il Visma Ski Classics sbarca in Groenlandia: ecco l'Artic Circle Race, un'avventura di 160km in tre giorni

La gara di fondo farà parte del circuito Challengers del Visma Ski Classics: 160km in tre giorni a -25 gradi, notti in tenda sotto l'aurora boreale. Una vera e propria avventura che va oltre lo sport

Foto Visma Ski Classics

Foto Visma Ski Classics

Cresce ulteriormente il fascino del Visma Ski Classics. Nel circuito Challengers entra infatti una gara a dir poco affascinante, un’autentica impresa riservata soltanto ai più coraggiosi, ma che probabilmente vale la pena tentare almeno una volta nella vita in un paesaggio mozzafiato.
   
Il calendario del Visma Ski Classics si è infatti arricchito con l’ingesso della Artic Circle Race in Groenlandia, conosciuta come una delle gare più impegnative al mondo e ora diventato anche l’evento più lungo del circuito con i suoi 160 km. La gara è in programma il 26, 27 e 28 marzo 2021.

Infatti la sfida di fondo in Groenlandia si disputa in tre tappe, nelle quali gli atleti copriranno i 160km a temperature che arriveranno anche a -25 gradi. Di notte gli atleti che vorranno affrontare questa prova dormiranno in piccole tende nella fantastica natura sotto l’aurora boreale. Una volta raggiunto il campo dopo ogni tappa dovranno fare tutto da soli, come cucinare e asciugare i vestiti per il giorno successivo. Inoltre gli atleti entreranno anche a contatto con la cultura locale, vedranno i vestiti tradizionali groenlandesi, sperimenteranno danza e musica della località, proveranno lo sleddog e la motoslitta ed avranno anche l’opportunità di assaggiare qualche specialità culinaria locale.

In programma anche una versione light della competizione, da soli 100km. Insomma un’autentica avventura da vivere intensamente, che va ben oltre l’aspetto competitivo.

FONTE: Visma Ski Classics website

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: