Biathlon | 18 settembre 2020

Biathlon - Due atleti francesi positivi al covid-19 prima dei Campionati Nazionali di La Feclaz

Fabien Claude e Gilonne Guigonnat sono risultati positivi in occasione dei test ai quali tutti gli atleti francesi sono stati sottoposti prima dei Campionati Nazionali; i due sono asintomatici

Biathlon - Due atleti francesi positivi al covid-19 prima dei Campionati Nazionali di La Feclaz

Funziona alla perfezione il protocollo proposto dalla Federazione Francese in vista dei Campionati Nazionali di biathlon in programma a La Feclaz sabato e domenica.
Ogni atleta si è infatti dovuto sottoporre a un test PCR – da noi conosciuto meglio come “tampone” – per poter poi essere ammesso alla competizione. Da questo esame si è quindi scoperta la positività di due atleti della nazionale francese: Fabien Claude, membro della Squadra A, e Gilonne Guigonnat, della squadra B.

Entrambi gli atleti quindi dovranno saltare la competizione e a loro ovviamente vanno i migliori auguri di pronta guarigione. I due atleti, come appreso tramite un post su twitter di Antonin Guigonnat, fratello di Gilonne, dovrebbero essere asintomatici. Sicuramente questa è la dimostrazione che fare dei controlli prima di una gara sia la cosa migliore e possa dare anche maggiore tranquillità agli atleti stessi. Paradossalmente, se la FFS avesse deciso di cancellare i Campionati Nazionali e si fosse disputato un semplice raduno senza richiedere alcun tampone, essendo entrambi asintomatici i due atleti sarebbero entrati a contatto con i compagni.

A comunicare la positività dei due atleti è stata la Federazione Francese sul proprio account twitter: «I test PCR sul Covid-19 effettuati all’interno della squadra francese di biathlon confermano il risultato di due casi positivi: Gilonne Guigonnat e Fabien Claude. I due seguiranno il protocollo sanitario e non parteciperanno alle competizioni nazionali di questo fine settimana a La Feclaz».

Al comunicato della Federazione Francese ha risposto Antonin Guigonnat che ha voluto precisare: «Si prega di specificare che questi due atleti sono in buona salute e stanno continuando la loro preparazione fuori dai gruppi della nazionale».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: