Salto | 29 settembre 2020

Salto con gli Sci - Ecco il programma di Continental Cup e FIS Cup 20/21 e una bozza del calendario della Coppa del Mondo 21/22

Nella riunione del comitato FIS di salto con gli sci sono stati annunciati anche i probabili calendari della stagione 2021/22: la Coppa del Mondo maschile non partirà da Wisla

Salto con gli Sci - Ecco il programma di Continental Cup e FIS Cup 20/21 e una bozza del calendario della Coppa del Mondo 21/22

Nel meeting odierno, il comitato del salto con gli sci della FIS ha anche annunciato i calendari di Continental Cup e FIS Cup 2020/21. Rispetto a quanto pubblicato nel corso della scorsa primavera, nel calendario della Continental Cup sono state colmate alcune lacune. La stagione partirà il 12 e 13 dicembre a Lillehammer. Nel programma sono presenti anche Garmisch a gennaio e Rena a marzo. Nel calendario femminile si sono aggiunte le gare di Notodden a dicembre e Rena a marzo. Ampliato anche il calendario della FIS Cup 2020/21. La prima gara si disputerà il 12 e 13 dicembre a Kandersteg.

Per il calendario di Continental Cup e FIS Cup 2020/21 clicca qui
   
Inoltre è stata già pubblicata la bozza del calendario del Summer Grand Prix 2021 e della Coppa del Mondo 2021/22. La stagione estiva dovrebbe partire il 17 luglio da Wisla. Al momento sono previste solo cinque tappe per gli uomini se sei per le donne.

Per il calendario del Summer Grand Prix 2021 clicca qui

Per quanto riguarda la Coppa del Mondo, la stagione maschile dovrebbe partire il 20 novembre non più da Wisla ma da Nizhny Tagil, in Russia. Entrano in calendario Kulm (Austria) con il suo trampolino HS235 e gli Stati Uniti con le gare in programma ad Iron Mountain il 19 e 20 marzo. La stagione dovrebbe chiudersi il 28 marzo a Planica. Oltre alle Olimpiadi di Pechino (4-20 febbraio), in programma anche i Mondiali di Volo a Vikersund dall’11 al 13 marzo.

Per il calendario della Coppa del Mondo maschile 2021/22 clicca qui

Ancora una bozza il calendario della Coppa del Mondo femminile. Il via è previsto a Lillehammer il 4 dicembre, poi subito viaggio in Russia perché il Blue Bird è stato spostato alla fase iniziale della stagione. In programma un totale di undici tappe, anche se tre sono ancora scoperte, compresa quella dove si dovrebbero disputare le ultime gare della stagione il 12 e 13 marzo.

Per il calendario della Coppa del Mondo femminile 2021/22 clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: