Biathlon | 30 settembre 2020

Biathlon - Quante novità in Coppa del Mondo: quattro scarti per la generale e pettorale blu per il miglior Under 25

Altre novità riguardano anche la super sprint che si disputerà su anello da 1,5km ed eventuali violazioni al poligono

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

Arrivano altre novità dall’IBU, che dovranno essere ufficialmente approvate nel prossimo congresso di novembre.

Nella prossima stagione saranno inseriti addirittura ben quattro scarti, anziché due come accaduto fino alla stagione precedente. È una decisione temporanea, che l'IBU ha preso tenendo probabilmente in considerazione la possibilità che alcuni atleti possano essere costretti a dare forfait all’ultimo momento a causa del covid-19. Per lo stesso motivo sono stati evidentemente aggiunti degli scarti anche nella Nations Cup e nelle classifiche di disciplina, come nella generale di IBU Cup. In caso che il numero totale di competizioni venisse ridotto, di conseguenza verrebbero fatto altrettanto anche per il numero di scarti.

Un’altra interessante novità riguarda invece l’introduzione di un pettorale blu scuro assegnato al miglior Under 25 nelle due categorie maschile e femminile. Per la prossima stagione, quindi, gli atleti nati dal 1996 in poi potranno lottare anche per questa particolare classifica, che sostituirà l’IBU Rookie of the Year Award.

Inoltre una novità riguarda anche il format super sprint, che si disputerà su anelli da 1,5km, quindi avrà un chilometraggio più lungo rispetto al passato. Essendo stata ridotta la stagione dell’IBU Cup, si è deciso di non far disputare gare in questo formato.
   
Inoltre altre due modifiche riguardano le sanzioni per chi commette alcune violazioni al poligono. Non scatterà più l’immediata squalifica per un atleta che spara sul bersaglio di un’altra corsia oppure sceglie una corsia sbagliata nelle gare dove il poligono è già designato.   

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: