Sci di fondo | 16 ottobre 2020

Oberstdorf 2021, l'obiettivo degli organizzatori: 2000 persone allo stadio del fondo e 2500 allo Schattenberg

Dalla Germania gli organizzatori dell'evento iridato di sci nordico hanno affermato di essere al lavoro per garantire la presenza di almeno alcune migliaia di spettatori

Oberstdorf 2021, l'obiettivo degli organizzatori: 2000 persone allo stadio del fondo e 2500 allo Schattenberg

L’obiettivo è avere tifosi. Il Comitato Organizzatore del Mondiale di Oberstdorf 2021 sta lavorando per aprire le porte al pubblico in occasione dell’evento che si svolgerà nella località tedesca al 23 febbraio al 7 marzo 2021.

Nonostante l’emergenza covid-19 stia alimentando le incertezze per la stagione 2020/21, gli organizzatori dell’evento iridato di sci nordico sono molto fiduciosi. Come riportato da “Augsburger Allgemeine”, l’obiettivo è quello di portate alcune migliaia di persone all’interno degli impianti. «Vogliamo portare almeno 2500 spettatori nello stadio del salto con gli sci e 2000 in quello del fondo – ha affermato Moritz Beckers-Schwarz, amministratore delegato del Nordischen Ski-WM GmbH – siamo fiduciosi. Prendiamo molto seriamente la questione della pandemia e non ci assumiamo alcun rischio».

Beckers-Schwarz è consapevole che un Mondiale senza tifosi non garantirebbe lo stesso spettacolo e sarebbe triste anche per gli stessi atleti. Ecco perché si sta lavorando affinché si possa garantire la sicurezza facendo entrare il pubblico e rispettando ovviamente il distanziamento: «È diverso diventare campioni del mondo da soli, di fronte a pochi addetti ai lavori e allenatori, rispetto a quando ci sono almeno duemila spettatori allo stadio».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: