Biathlon | 17 ottobre 2020

Lisa Vittozzi ambasciatrice in rosa: la sappadina sarà oggi al Giro d'Italia

La biatleta del CS Carabinieri sarà oggi ospite nella tappa del Prosecco, la cronometro che poterà da Conegliano a Valdobbiadene. Domani sarà il turno di Dorothea Wierer, presente a Piancavallo

Lisa Vittozzi in bici a Livigno

Lisa Vittozzi in bici a Livigno

Il Giro d’Italia apre nuovamente le porte al biathlon. Lo aveva fatto già lo scorso anno, quando chiuse una sua tappa all’interno dello stadio di Anterselva, che a febbraio ha poi ospitato il Mondiale. Oggi lo farà ospitando invece una delle grandi protagoniste del biathlon italiano e mondiale: Lisa Vittozzi.

La sappadina sarà oggi “l’ambasciatrice in rosa” alla cronometro del prosecco di 34,1 km che porterà da Conegliano a Valdobbiadene. Una tappa breve ma molto insidiosa per la presenza, dopo pochi chilometri, del muro di Ca’ del Poggio, 1,1km ad una pendenza del 12%. Sicuramente una cronometro atipica che potrebbe farsi sentire anche sulla classifica generale.

Lisa Vittozzi si godrà la tappa dal vivo, presente alla partenza di Conegliano e all’arrivo di Valdobbiadene. Da appassionata di ciclismo - chi la segue sui social può notare i tanti post dedicati ai suoi giri in bicicletta, spesso in compagnia di Giuseppe Montello e Nicola Romanin ma anche con i compagni della Squadra A - la sappadina è molto felice di poter vivere da protagonista l'evento in rosa. Un colore che evidentemente apprezza, considerato che oggi, nella foto in cui ha annunciato il suo legame al Pastificio Felicetti, ha anche sfoggiato la nuova livrea rosa (pink fluo) della sua carabina. Insomma quest’anno la sappadina avrà anche un legame in più con il Giro d’Italia.

Domani sarà invece il turno di Dorothea Wierer, che parteciperà alla tappa dalla Base Area Rivolto a Piancavallo, un’ulteriore conferma di quanto il biathlon sia oggi uno sport sempre più popolare nel nostro paese.

Una bella iniziativa da parte degli organizzatori del Giro d’Italia che hanno voluto la presenza di ventuno campionesse dello sport italiano, una per ogni tappa, nel ruolo di “Ambasciatrici in Rosa”.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: