Biathlon | 18 ottobre 2020

Biathlon - Campionati Francesi: doppietta per Anaïs Chevalier, sua anche la pursuit

La neo mamma si è imposta nell'inseguimento nonostante quattro errori nell'ultima serie; alle sue spalle Simon che ha recuperato due posizioni, mentre terza è giunta Chloe Chevalier

Foto Facebook Equipe de France de Biathlon

Foto Facebook Equipe de France de Biathlon

Dopo la splendida vittoria nella sprint di ieri, Anaïs Chevalier si è ripetuta oggi nella pursuit di Arçon. Un successo che sicuramente fa creascere la fiducia della neo mamma, tornata dopo un anno di stop. Eppure il successo odierno la renderà probabilmente meno soddisfatta rispetto a quello ottenuto ieri nella sprint. La rientrante classe ’93 ha infatti corso un grande rischio nell’ultima serie, quando ha commesso ben quattro errori rischiando di pregiudicare la vittoria.

Ne avrebbe potuto approfittare sua sorella Chloe, ma anche lei è andata in grande difficoltà all'ultimo poligono, mancando ben tre bersagli e chiudendo terza. Ne ha approfittato Julia Simon, autrice di una bella rimonta rispetto al quarto posto di ieri e capace di conquistare l’argento a 31” dalla vincitrice, nonostante tre errori al tiro. In grande difficoltà al poligono anche Bescond, solo quarta con ben cinque errori.

Titolo Under 22 a Camille Bened, che ha avuto la meglio al termine di una bella battaglia con Eve Bouvard. Sul terzo gradino del podio Paula Botet.

CLASSIFICA FINALE
1ª A. Chevalier 30’04.7 (0+1+1+4)
2ª J. Simon +30.8 (0+1+1+1)
3ª C. Chevalier +50.8 (0+0+2+3)
4ª A. Bescond +1’05.7 (1+2+1+1)
5ª C. Colombo +1’41.4 (1+1+0+0)
6ª L. Jeanmonnot +2’08.5 (1+0+1+1)
7ª C. Bened (U22) +3’22.9 (2+0+1+0)
8ª G. Guigonnat +3’24.8 (0+0+0+1)
9ª E. Bouvard (U22) +3'35.2 (2+0+1+0)
10ª P. Botet (U22) +4’38.1 (1+0+2+1)

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: