Biathlon | 20 ottobre 2020

Biathlon - La nazionale francese ha in programma di partecipare alle gare norvegesi di Sjusjoen

Se l'emergenza covid-19 lo consentirà, la nazionale francese partirà per la Norvegia dove si allenerà dal 5 al 19 novembre partecipando anche all'evento di Sjusjoen del 14 e 15 novembre

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

Con i Campionati Francesi che si sono disputati lo scorso weekend ad Arçon, nei quali è arrivata la doppietta di Anaïs Chevalier tra le donne ed i successi di Desthieux e Jacquelin tra gli uomini, la nazionale francese di biathlon ha chiuso la fase di preparazione a secco.

Come riferito dai colleghi di Ski Nordique, atleti e atlete della Squadra A stanno godendo di qualche giorno di riposo, prima di svolgere diverse sessioni di allenamento a casa. Il gruppo si ritroverà quindi il 5 novembre quando, se l'emergenza covid-19 lo permetterà, partiranno per la Norvegia in direzione Oslo. Tutta la squadra sarà nella capitale norvegese e sucessivamente prenderà parte a uno stage a Sjusjoen che si concluderà il 19 novembre.

Le squadre francesi dovrebbero quindi partecipare anche al classico evento vento pre-stagionale in programma a Sjusjoen il 14 e 15 novembre, dove si gareggerà nei format sprint e mass start. Insomma se il programma sarà rispettato, come ci auguriamo, potremmo vedere già un primo duello tra francesi e norvegesi a due settimane dal via della Coppa del Mondo.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: