Biathlon | 21 ottobre 2020

Biathlon - Grandi incroci a Lavazé: al poligono Wierer ritrova Eckhoff e la nazionale norvegese

L'azzurra si sta allenando sulle nevi di casa e questa mattina ha trovato la nazionale norvegese, che è in raduno proprio a Lavazé

Biathlon - Grandi incroci a Lavazé: al poligono Wierer ritrova Eckhoff e la nazionale norvegese

Ha saltato il raduno di Oberhof, ma si sta allenando con il solito impegno a casa, sfruttando anche le ottime condizioni meteorologiche che le stanno consentendo di sciare. Dorothea Wierer prosegue regolarmente la sua preparazione in vista della prossima stagione, allenandosi in Val di Fiemme. In questi giorni l’azzurra sta sfruttando al meglio l’impianto di Lavazè, dove in quota può fare un ottimo lavoro combinato fondo e tiro.

Proprio nella località fiemmese saranno ancora per pochi giorni anche i nazionali norvegesi di biathlon, che hanno raggiunto Lavazè il 5 ottobre e vi resteranno fino al 23. Questa mattina, quindi, al poligono hanno avuto modo di incrociarsi anche le grandi rivali dell’ultima Coppa del Mondo, Dorothea Wierer e Tiril Eckhoff. Le due atlete si sono ovviamente concentrate sul proprio lavoro. L’azzurra si è presentata in pista molto presto seguita dai tecnici Fiamme Gialle, mentre la norvegese è arrivata più tardi insieme a Tandrevold, Christiansen e il resto della squadra, allenandosi sotto lo sguardo attento di Patrick Oberegger e Siegfried Mazet. Ma chissà se ogni tanto le due atlete avranno anche cercato di catturare con lo sguardo qualche segnale dall’avversaria.

Un piccolo stimolo in più per entrare ancora maggiormente nel clima di una stagione invernale ormai alle porte, che prenderà il via il 28 novembre a Kontiolahti.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: