Biathlon | 22 ottobre 2020

Biathlon - A Kontiolahti si gareggerà con il pubblico: 4500 posti a sedere disponibili

L'amministrazione della Finlandia Orientale permetterà al comitato organizzatore di vendere i biglietti dell'evento, ovviamente con le dovute limitazioni

Biathlon - A Kontiolahti si gareggerà con il pubblico: 4500 posti a sedere disponibili

Grandi novità in Finlandia. A differenza di quanto accadrà con la tappa della Coppa del Mondo di sci nordico a Ruka, dove le gare si disputeranno a porte chiuse in assenza di pubblico, ci sarà invece spazio per i tifosi di biathlon che vorranno assistere alle due tappe in programma a Kontiolahti.

L’amministrazione locale della Finlandia Orientale ha deciso di mantenere invariate le restrizioni agli eventi che si disputeranno in questa regione anche nel mese di novembre. Di conseguenza, gli organizzatori della competizioni di Kontiolahti hanno deciso di aprire la vendita dei biglietti per gli eventi di Coppa del Mondo, ovviamente con alcune limitazioni anche negli spostamenti. Nonostante la decisione della autorità locali riguardino il mese di novembre, gli organizzatori metteranno in vendita anche i biglietti delle gare di dicembre. I tifosi potranno acquistare i tagliandi a partire da lunedì.

«La decisione dell’Agenzia Amministrativa Regionale dello stato riguarda l’apertura della Coppa del Mondo del 28 e 29 novembreha affermato a “kestavyysurheilu” Jarno Lautamatti, del comitato organizzatore di Kontiolahti – ma apriremo le vendite anche per quelle del 3-6 dicembre. Se le indicazioni ufficiali dovessero cambiare e il pubblico non venisse più ammesso, rimborseremmo i soldi dei biglietti».

Secondo le linee guida dell’Agenzia Amministrativa Regionale dello stato, l’organizzatore dell’evento deve garantire il distanziamento sociale tra i tifosi e l’igiene. Gli organizzatori si stanno preparando per organizzare le tribune e dei percorsi d’ingresso che non permettano ai tifosi di mischiarsi, ma quelli presenti in un blocco restino sempre assieme. In questa maniera si dovrebbe arrivare a 4500 persone presenti. Inoltre i tifosi dovranno recarsi allo stadio con le proprie vetture anziché utilizzare i bus navetta. Insomma gli atleti non saranno soli.

Ovviamente, mancando ancora un mese all'evento e conoscendo le incertezze del periodo attuale, è meglio restare comunque vigili perché le cose cambiano sempre molto velocemente.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: