Combinata | 10 novembre 2020

Combinata Nordica - In attesa di sapere se a Lillehammer si gareggerà le azzurre intensificano la preparazione

Daniela Dejori, Annika Sieff, Veronica Gianmoena e Lena Prinoth effettueranno dei test valutativi a Rovereto per poi trasferirsi sulla pista di Livigno

Photo Elvis

Photo Elvis

Saranno giorni molto impegnativi per la nazionale italiana femminile di combinata nordica. Il quartetto femminile, composto da Daniela Dejori, Annika Sieff, Veronica Gianmoena e Lena Prinoth è stato convocato dal direttore tecnico Federico Rigoni per effettuare alcuni test valutativi che si terranno presso il CeRism di Rovereto, nell'ambito del progetto "Da Rovereto a Pechino 2022", che vede la FISI collaborare con la struttura.

Successivamente il poker azzurro si trasferirà a Livigno dove sono in programma alcune giornate di allenamento sulla pista innevata livignasca. Le azzurre saranno sul Piccolo Tibet da martedì 10 a venerdì 13 novembre, seguite dall'allenatore responsabile Ivo Pertile, coadiuvato da Francesco Benetti e Veronika Broll. Soltanto oggi le azzurre sapranno se la storica prima tappa di Coppa del Mondo, in programma a Lillehammer dal 3 al 6 dicembre, si svolgerà regolarmente.

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: