Sci di fondo | 11 novembre 2020

Fondo, biathlon e tanto altro: la Val Martello offre tante possibilità a turisti e sportivi

La bellezza, l'ospitalità e il romanticismo della località altoatesina tra montagne, vallate, laghi e tante possibilità di fare sport

Photo Copyright: IDM Südtirol - Frieder Blickle

Photo Copyright: IDM Südtirol - Frieder Blickle

Laghi scintillanti, montagne maestose, natura intatta, forte innevamento a 3000 metri, vallate romantiche ed ospitalità altoatesina – la Val Martello, una delle valli laterali più belli della Val Venosta, si trova al cuore del Parco Nazionale dello Stelvio.
Arrivati in Val Martello vacanzieri attivi e famiglie possono scegliere tra innumerevoli possibilità. Volete fare un‘escursione in famiglia? O preferite un’escursione impegnativa in alta montagna? Sia amanti di escursioni facili che appassionati di gite in alta montagna saranno entusiasti della variegata Val Martello: numerosi tremila, sentieri tematici avventurosi ed informativi, escursioni alle malghe, aria pura di montagna, natura intatta ed ospitalità altoatesina. In inverno la Val Martello esprime tutta la sua bellezza. Passeggiate sulla neve, tour sugli sci o dicese con lo slittino sulla pista.

Sci di fondo
Gli appassionanti di sci nordico troveranno in Val Martello piste da fondo e percorsi panoramici sia per lo sci classic che per lo skating. Il centro biathlon è immerso in un magnifico scenario sul fondovalle vicino la malga Grogg.

Biathlon
Sotto I ghiacciai scintillanti del Parco nazionale dello Stelvio nel cuore della Val Martello si possono sentiere di tanto in tanto degli spari: sono I future campioni di biathlon che si allenano presso il centro a loro dedicato. Questa moderna struttura, che si trova a 1.700 metri di altezza e vanta 12 chilometri di piste con vari gradi di difficoltà e 30 poligoni di tiro elettronici, attire non solo l’elite di questo sport, ma anche molti principanti che vogliono vivere una vacanza attiva.

Sci e avventura
I cristalli di neve brillano al sole invernale e l’affascinante vista cattura lo sguardo sul panorama montano mozzafiato: nell’ area turistica Laces-Val Martello si trovano varie passeggiate con le ciaspole su stupendi tracciati invernali. In salota o in pianura, in valle oppure in montagna, I percorsi preparati per le famiglie, gli sportive e gli appassionanti si snodano attraverso paesaggi invernali da favola. Con le pelli sotto gli sci si possono risalire I versanti delle montagne della Venosta: in Val Martello si tovano le più belle discese lontano dal caos. Negli originali punti di ristoro come rifugio Nino Corsi e rifugio Martello in Val Martello

Tour sugli sci
La posterior Val Martello, con il suo paesaggio di pagnotte di zucchero a polvere bianca e le imponenti cime dei tremila metri, è considerate una delle più belle zone sciistiche delle Alpi. Le migliori condizioni di neve fresca e neve profonda offrono le condizioni fino alla primavera. I percorsi più poplari portano alla cima Schöntauf o alla cima Ebenes Jöchl. Uno dei tour più belli, che offre una magnifica vista sul Gran Zebrù e sull’ Ortles, conduce dal rifugio nino Corsi alla Cima Martmotta a 3.300 metri di altitudine.

Slittare
Slittino al guinzaglio e via – la pista naturale per slittino di Hölderle e il tappeto magico SunKid sulla malga Grogg nella alta valle offrono divertimento su due piste e snow tubing per tutta la famiglia.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: